Iscrizione asili nido 2014/15, ecco come fare domanda. “Villa Liverani”, iscrivete i vostri figli qui

Il nido si trova all’interno di una elegante villa ottocentesca. INFO: [email protected] a disposizione delle famiglie fino a 300 euro mensili come rimborso per un massimo di sei mesi

Mediagallery

Si arricchisce il panorama dei Nido d’Infanzia convenzionati con il Comune di Livorno (clicca qui per i dettagli su come fare domanda). A partire dal prossimo anno educativo, per le famiglie livornesi sarà infatti possibile scegliere anche il nuovissimo nido “Villa Liverani” all’interno del portafoglio di offerte proposte dal Comune di Livorno.
Il nido, aperto da pochissimi anni, si trova all’interno di una elegante villa ottocentesca e può ospitare oltre quaranta bambini. Al suo interno uno staff qualificato accoglie i bambini, suddivisi nelle tre sezioni previste per le fasce di età.
Un servizio di alta qualità, che da sempre ha coniugato la ricca proposta educativa con un costo per le famiglie contenuto.
Per il prossimo anno educativo frequentare il nido “Villa Liverani” potrà essere ancora più vantaggioso grazie ai contributi erogati dall’Inps per le madri che rinunciano al congedo parentale facoltativo nei primi undici mesi di vita del bambino. L’istituto mette infatti a disposizione delle famiglie fino a 300 euro mensili come rimborso per un massimo di sei mesi. Il contributo erogato dall’Inps consente di abbattere fino all’intero costo della retta per le famiglie che si iscrivono al servizio attraverso le liste comunali, dalla retta calcolata secondo la dichiarazione ISEE presentata presso il Comune, potranno infatti scalare quanto messo a disposizione dall’Inps stessa. Un contributo di non poco conto, di cui le famiglie potranno beneficiare dando sollievo al portafoglio in un momento di difficoltà generale.
Le informazioni necessarie possono essere richieste scrivendo all’indirizzo [email protected].

Riproduzione riservata ©