Ufficiale. Via Gautieri, Gelain nuovo tecnico

Alla guida della Primavera passa Luciano Bruni

Mediagallery

Alla fine Spinelli ha deciso: basta con Gautieri e spazio a Gelain. I malumori del presidente erano lampanti già dopo la sconfitta con il Pescara (clicca qui). Poca voglia di parlare e molti pensieri in testa. Questo Livorno, costruito per fare il salto di categoria, non gira nonostante una squadra che, a livello di nomi, non è seconda a nessuno. Il patron ha difeso il tecnico fino all’ultimo, ma gioco e classifica non erano in linea con i piani e quindi ecco il ribaltone. In un primo momento si pensava che il candidato numero uno potesse essere Panucci, ma alla fine ha vinto la scelta interna. “Conosce bene l’ambiente e i giocatori e gioca con la difesa a tre”, è stata la spiegazione data dal presidente.
Gelain non è un nome nuovo a Livorno. Già vice di Perotti prima e Nicola poi, da inizio anno ricopriva il ruolo di allenatore della Primavera. Persona preparata e stimata dai giocatori, avrà il difficile compito di risollevare il morale della squadra e creare un gruppo unito che lotti per un solo obiettivo. Che può essere sia la promozione diretta (magari al secondo posto) che i playoff. Il vice allenatore sarà Juriy Cannarsa, preparatore atletico Javier Livia e preparatore dei portieri Pietro Spinosa. Il ruolo di allenatore della squadra Primavera sarà affidato a Luciano Bruni.

Riproduzione riservata ©