Torneo di Viareggio. Il Livorno ipoteca il prossimo turno

Mediagallery

Il Livorno continua nella sua avventura al torneo di Viareggio. Dopo aver pareggiato contro lo Spezia nella gara d’esordio (clicca qui per leggere), gli amaranto colgono finalmente il primo successo a discapito del Benevento, formazione che, all’ultimo momento, ha sostituito il Salitas. Un successo forse fin troppo sofferto se si considera che i campani partecipano alla manifestazione con la formazione Beretti invece che con la Primavera. L’importante comunque era ottenere i tre punti e così è stato. La classifica ora vede la squadra di Bruni in testa con 4 punti a pari merito con lo Spezia. A quota 3 il Genoa e la prossima partita vedrà gli amaranto opposti proprio ai grifoni. Basterà un pareggio per accedere alla prossima fase.
Il match con il Benevento, come detto, non è stato semplice come ci si aspettava. I campani hanno messo in difficoltà gli amaranto in più di un’occasione e sono passati meritatamente in vantaggio al 31′ con una punizione dai venti metri di Vallocchia che ha trovato Cipriani impreparato. Il Livorno però non ha accusato il colpo e sul finire del primo tempo ha trovato il pareggio grazie al rigore di Murilo, concesso per un fallo di Polcaro sullo stesso attaccante. Nella ripresa Bruni ha chiesto ai suoi uno sforzo in più e al 61′ la sua squadra è passata in vantaggio grazie alla rete di Simonetti dopo una mischia in area di rigore. Sul finire di gara, gli amaranto avrebbero altre due occasioni per triplicare con Albamonte e Murilo ma Calvaruso evita ai suoi un passivo peggiore.

Tabellino

Livorno: Cipriani, Morelli G., Del Gratta, Stoppini, Macera, Borselli, Quilici (65′ Albamonte), Bengala, Murillo, Bartolini (90′ Auteri), Testa (52′ Simonetti). A disp. Cirelli, De Fanti, Buselli, Morelli S., Nigiotti, Parente, Bartorelli, Pulidori. All. Bruni.

Benevento: Calvaruso, Polcaro (52′ Sparandeo), Tazza, Fusco, Porcaro, De Feo, Martignetti, Albino (78′ Esposito), Vallochia, Petrone (52′ Grillo), Brignola. A disp. Saccone, Granillo, Taddeo, Tirino, Cirillo, Gaita, Iuliano, Perfetto, Mazzella, Castiello. All. Landaida.

Arbitro: Sartori di Padova

Reti: 31′ Vallocchia, 45′ Murilo (r), 61′ Simonetti

Risultati
SPEZIA – LIVORNO 2 – 2
GENOA – BENEVENTO 4 – 1

BENEVENTO – LIVORNO 1 – 2
GENOA – SPEZIA 0 – 2

Classifica
LIVORNO 4
SPEZIA 4
GENOA 3
BENEVENTO 0

Riproduzione riservata ©