Spinelli non è sazio: ‘Regalato un tempo, più cattiveria’. E si lavora alla copertura della curva nord

Mediagallery

Il numero uno amaranto, Aldo Spinelli, analizza la bella vittoria ottenuta contro il Bologna. (guarda qui foto, pagelle e cronaca)

Presidente, soddisfatto della gara. E’ stata una rimonta a dir poco rocambolesca?
E’ stata una partita incredibile, vinta contro un super squadra. Sono molto felice, spero che questi 3 punti diano morale alla squadra e a tutto l’ambiente ma…

Non è pienamente soddisfatto?
No, no, guardi i ragazzi hanno fatto una grandissima prestazione, non mi fraintenda, ma abbiamo regalato il primo tempo. Siamo stati bravi a rimontare lo svantaggio per due volte e a chiuderla con un gran gol di Vantaggiato. Rimane il fatto che ci vuole più attenzione.

Dopo la seconda rete del 2-2 l’abbiamo vista alzarsi dalla sedia, che cosa era successo?
Infatti. Ci vuole più attenzione. Ero un po’ arrabbiato perché non possiamo prendere certi gol, siamo una squadra che segna molto ma dobbiamo anche saperci difendere.

Le sono piaciuti i cambi?
Guardi il mister è stato bravo, ha saputo inserire Galabinov, Surraco e Gemiti con i tempi giusti.

Siamo secondi in classifica. La vetta è lì.
Stiamo facendo un grande campionato. Senza dubbio. Tuttavia, per raggiungere certi risultati dobbiamo aggredire ogni pallone, mettere in campo quella cattiveria agonistica da grande squadra. I ragazzi lo sanno, avevo parlato loro anche prima della partita. Godiamoci comunque questa vittoria.

Presidente, girano voci che abbia trovato lo sponsor?
Guardi, su questo aspetto non c’è niente di ufficiale al momento. Posso confermarle di aver avuto un incontro con l’assessore allo sport con il quale abbiamo affrontato la questione relativa alla riqualificazione dello stadio. Tra i vari interventi in programma c’è quello di una copertura per la curva nord e la gradinata. L’obiettivo è di realizzare l’opera per l’inizio del prossimo campionato. D’altronde questa tifoseria se lo merita.

 

 

 

Riproduzione riservata ©