Spinelli apre le porte al centenario: “Saranno tre giorni di festa e lo stadio sarà ristrutturato”

Mediagallery

Vi abbiamo svelato in anteprima quelle che saranno le iniziative per il centenario del Livorno (clicca qui per leggere). Tre giorni intensi al PalaModì dove verranno ripercorsi tutti gli anni dell’amaranto: dalla nascita fino ai giorni nostri. I club organizzati hanno fatto tutto quello che era nelle loro potenzialità, ora la palla passa in mano alla società. In merito proprio alla questione si è pronunciato il presidente Spinelli: “Saranno sicuramente tre giorni di festa e se il lavoro me lo consentirà – ha detto ai microfoni di Telecentro 2 – cercherò di essere presente il più possibile. L’attenzione tuttavia non deve spostarsi dal campionato che rimane il nostro primo obiettivo. Il direttore generale Armenia ha già parlato con i ragazzi della curva per organizzare qualcosa. Dopo si incontrerà con il nuovo assessore allo sport. Sono anni che aspetto 2,5 milioni che mi erano stati promessi dalla vecchia amministrazione. Se tutto andrà in porto, per il centenario vorremmo ristrutturare un po’ lo stadio viste le condizioni nelle quali versa. Adesso tuttavia è ancora presto per parlare di queste cose. Ripeto, testa al campionato”.

Riproduzione riservata ©