La Libertas è pronta a puntare in alto

Mediagallery

In casa Libertas si continua a programmare senza sosta la nuova stagione. L’obiettivo, neanche tanto nascosto, è quello di tentare la grande scalata alla serie B. Al PalaCecconi, che questa stagione ospiterà tutte le partite della squadra livornese, sono stati presentati lo staff tecnico, il nuovo capitano Edoardo Nesti e l’ultimo arrivato Niccolò Vallini. Coach sarà Gabriele Pardini che sarà aiutato da due assistenti: Walter Angiolini e Stefano Menichetti. Pardini si dice pronto e non vede l’ora di iniziare: “Non sono uno al quale piace sbilanciarsi perché in una stagione capitano momenti belli e brutti, ma il nostro obiettivo è di alto livello. Vogliamo fare un campionato vincente con un’altrettanta mentalità e costruire un gruppo che faccia del successo il suo pane quotidiano. Proveremo a fare il grande salto della serie B passando dalla vittoria del campionato. Il derby con la Pielle? Spero che un giorno possa tornare perché è la rivalità che fa vivere questa città. Per quanto riguarda il mercato, siamo in trattative con un grosso nome che ha anni di esperienza in serie B e che per noi sarebbe un lusso. Dell’Agnello sta valutando se rimanere”. Come aveva già detto in precedenza (clicca qui), Vallini è pronto per questa nuova avventura: “Non ho mai giocato in una società importante come questa. Per me sarà un onore farlo e darò il meglio di me. Non sento la pressione, ma la responsabilità di fare bene per questi colori”. La “fascia di capitano” ora passa a Nesti: “Cercheremo sempre di migliorarci per vincere. Vogliamo farlo sia per noi che per la nostra città”.

Riproduzione riservata ©