Goldoni, via agli abbonamenti per concerti e danza

Da martedì 25 nuovi abbonamenti. Dal 28 novembre vendita biglietti. INFO 0586 - 20.42.13 / 20.42.19, dal lunedì al venerdì orario 10 – 13

Mediagallery

Dopo la prosa e la musica lirica, anche la concertistica e la danza aprono il proprio cartellone alla partecipazione del pubblico al Teatro Goldoni con la possibilità di rinnovare o stipulare un nuovo abbonamento alla stagione 2015 (clicca qui invece per tutte le info sullo spettacolo di Dario Ballanitni “Da Balla a Dalla” in programma il 28 novembre al Goldoni e clicca sul link in fondo all’articolo per vedere la video-intervista dell’artista e alcuni frammenti del suo nuovo show). Da martedì 18 a giovedì 20 novembre con orario 17-20 i vecchi abbonati potranno confermare il proprio posto al botteghino del teatro, mentre da martedì 25 saranno messi in vendita i nuovi abbonamenti. Per i biglietti dei singoli appuntamenti si dovrà attendere venerdì 28 novembre, per una stagione che si preannuncia ricca di artisti di rilievo internazionale e spettacoli di grande qualità: l’anno nuovo si aprirà sulle note dell’atteso Concerto di capodanno, un evento che – è il caso di dire – darà proprio il “La” agli articolati cartelloni musicali tra la stagione al Goldoni, dove vedremo alternarsi sul podio in veste di direttori d’orchestra e solisti nomi del calibro del violista Salvatore Accardo, i pianisti Alexander Lonquich e Lilya Zilberstein, il violoncellista Giovanni Sollima, solo per citarne alcuni insieme alla qualità dell’Orchestra della Toscana. Grande attenzione ai programmi musicali, con pagine immortali di Mozart, Beethoven, Brahms, Haydn, fino agli approdi più interessanti della musica del XX secolo. Insieme alla programmazione in sala grande, c’è la rinnovata stagione da camera di “Classica con gusto” in Goldonetta giunta alla sesta edizione in collaborazione con Menicagli Pianoforti ed il M° Carlo Palese: qui sono sette gli appuntamenti per una formula che come di consueto coniugherà ascolto, conoscenza e dialogo tra pubblico ed artisti, con la possibilità di un abbonamento riservato ad un prezzo molto contenuto e la proposta di ascolti originali che varieranno dalla musica barocca alla contemporanea.
Gli appassionati della danza avranno il piacere di vedere nuovamente al Goldoni il Balletto di Mosca “La Classique” in un capolavoro quale Giselle (3 gennaio), ammirare le incredibili creazioni dei Sonics in Duum (14 febbraio), assaporare la maestria di una compagine affermata quale il Balletto di Roma con Futura – ballando con Lucio (ulteriore omaggio alle creazioni dell’indimenticato Lucio Dalla) e partecipare alla “Giornata mondiale della danza” il 29 aprile con Quattro passi tra gli stili, una performance che vedrà la partecipazione di ospiti internazionali, gli allievi dell’Associazione Danza Livorno e delle Scuole di danza cittadine.

Info utili – Gli abbonamenti saranno in vendita esclusivamente al botteghino del Teatro Goldoni, tel. 0586 – 20.42.90, dal martedì al sabato dalle ore 17 alle ore 20. Per informazioni tel. 0586 – 20.42.13 / 204219, dal lunedì al venerdì con orario 10 – 13. Tutti gli abbonati alla stagione 2014/15, potranno godere di una promozione particolarmente vantaggiosa per la sosta auto, presso il parcheggio Odeon nelle serate di spettacolo, dalle ore 18.30 alle ore 1.00.

Riproduzione riservata ©