Scuola, stanziati 150 mila euro. Cecioni nello spazio

Mediagallery

Ammonta a oltre 150 mila euro la variazione di bilancio destinata a manutenzioni dell’edilizia scolastica che la Giunta comunale ha approvato nella sua ultima seduta, su proposta della vicesindaco con delega all’Edilizia Scolastica, Stella Sorgente (il Cecioni nello spazio, leggi qui). “Si tratta di un atto doveroso – spiega la vicesindaco – perché il fabbisogno per l’edilizia scolastica è sempre molto alto e superiore agli stanziamenti degli anni passati. E’ corretto specificare che sono scarsi in questo settore gli stanziamenti da parte del Governo”.
In questa variazione sono dunque stati previsti, in dettaglio,18 mila euro per le materne, 26.732 mila per le secondarie di primo grado, 52.602 per le primarie, 11.173 per le scuole d’infanzia. In un altro capitolo sono stati stanziati,per le scuole d’infanzia, 38.889 euro.  A queste cifre si sommano oltre 30 mila euro stanziati per le manutenzioni delle ludoteche.  Si ricorda a questo proposito che la ludoteca della Leccia necessita di un intervento urgente a causa di infiltrazioni d’acqua.  Sempre in tema di edilizia scolastica, la vicesindaco informa che in un capitolo vincolato sono stati stanziati 74.586 euro per le scuole “Campana” di via Stenone (di recente bersaglio di atti vandalici). Tali risorse potranno essere utilizzate per l’acquisto e installazione di cancelli che migliorino la sicurezza dell’edificio, e per lavori di urbanizzazione esterna. Vai alla dichiarazione video della vicesindaco Stella Sorgente

Riproduzione riservata ©