Sciopero e corteo. I servizi minimi garantiti

I sindacati: "Serve uno schieramento di tutta la città, dall’amministrazione all’opposizione, per ridare vita a Livorno"

Mediagallery

di Claudio Caprai

“Tutta la città si ferma, per potersi risollevare” (leggi qui – Asl-Aamps-Comune: ecco i servizi minimi garantiti). È questo lo slogan che accompagnerà lo sciopero del 1° luglio indetto dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. La manifestazione partirà alle 9.30 da Piazza Magenta fino ad arrivare in Piazza del Municipio, passando per Piazza Cavour, Piazza Grande, Via Grande e Via San Giovanni. Lo sciopero e la manifestazione riguardano tutta la provincia di Livorno, quindi anche Cecina, Rosignano e Collesalvetti. Lo scopo è quello di far dialogare una città che ormai si trova sull’orlo del baratro, per poter raggiungere tutti insieme degli obiettivi prefissati, che saranno di interesse generale. “In questo momento Livorno si trova in un punto di non ritorno – spiega Maurizio Strazzullo della Cgil – ed è importante far stringere la città su opere concrete, che diano sostegno ai lavoratori”.
“Adesso bisogna accantonare i litigi e tutte le divergenze, e impegnarci per risolvere la situazione, gli strumenti ci sono stati dati – continua Angelo Colombo della Uil – e dobbiamo sfruttarli al meglio”.

SCIOPERO PIAZZA TRW ENIIl primo punto da risolvere
è quello di trovare un modo per dare concretamente uno slancio all’economia e al commercio di Livorno e della sua provincia, ci sono due possibilità: la prima è quella di sfruttare un progetto per la creazione di nuovi posti di lavoro, questo progetto potrà essere relativo al porto, oppure alle nuove aree industriali, le gare di appalto, il turismo crocieristico, il nuovo ospedale o un progetto sui rifiuti. La seconda possibilità è quella di lavorare sugli ammortizzatori sociali in modo che nessun lavoratore o disoccupato si trovi in difficoltà, accogliere le richieste di chi ha bisogno e dare sostegno al reddito dei livornesi. I sindacati vogliono precisare che “non si tratta di un’iniziativa contro qualcuno”, ma anzi, auspicano che le istituzioni salgano sul palco insieme ai sindacati, serve uno schieramento di tutta la città, dall’amministrazione all’opposizione, per ridare vita a Livorno. “Questo deve essere un punto di partenza per la città, non un punto di arrivo – spiega Giovanni Pardini della Cisl – da ora in avanti dovremmo essere tutti dalla stessa parte per far fronte alla crisi che sta colpendo questa città”.

Riproduzione riservata ©

39 commenti

 
  1. # Rino

    Ma il lavoro c’è, basta andarsene da Livorno e non dire che si è livornesi

  2. # biggì

    Sig. Rino, questo commento se lo poteva risparmiare. Le consiglio di accendere il cervello prima di aprire la bocca. Anche io sono molto critico sui comportamenti ed il modo di pensare di molti livornesi, ma a tutto c’è un limite. Anche Livorno ha il diritto ed il dovere di affrancarsi da un modo di vivere e da una politica che per anni l’ha affossata.

  3. # stefanovichingo59

    FATE UNO SCIOPERO GENERALE NAZIONALE E’ L’ITALIA TUTTA CHE è FERMA!!!poi il lavoro cè …….sottopagato,spesso al nero,e rivolto sopratutto a stranieri!!

  4. # orso

    Si sciopera perche’ non c’e’ lavoro…
    Sindacati normali,di un paese normale,di una citta’ normale potrebbero organizzare questa manifestazione il 1 APRILE,non il 1 luglio…
    Ah gia’,qui da noi il 1 aprile si celebra tutti i giorni.

  5. # lavoratore

    Sì, sì, uno sciopero per ottenere lavoro ci mancava proprio. Siamo all’ assurdo di proclamare scioperi ammettendo che non sono contro qualcuno ma così, tanto per scioperare!

  6. # leonardo

    fare uno sciopero locale , quando è tutta la nazione è in questa situazione è solo una mossa politica – intanto il lavoratore che sciopera non guadagna e il sindacalista di turno guadagna lo stesso e si fa grande

  7. # mairosso

    Ma come mai vi lamentate? Non vedete che con i grillini Livorno in due anni è diventata la silicon Valley?
    Dice anche la apple vuole trasferirsi ad antignano.
    E poi con la nuova funivia si potrà sciare in città e dopo andare a fare una nuotata nei vaini al deposito di paperone.
    Quindi sciopero assurdo, oggi Livorno non è più quella di due anni fa.
    Adesso vi lasciò perché devo scegliere tra due offerte di lavoro appena arrivate… ahahah

  8. # Mauro

    Lavoratore? Ricordati che gli scioperi non sono mai contro, ma PER

  9. # rena

    bravo concordo in pieno una delle cause della deindustrializzazione della città è stata proprio quella eccessiva conflittualità dentro le aziende e poi gli errori delle amministrazioni succedutesi in questi anni

  10. # Fabio

    Ma chi voi che te lo offra a te un lavoro??fai ragionamenti seri rediolo!

  11. # avanti popolo

    Sindacati che proclamano uno sciopero!!!! Bella questa , invece di lottare contro le aziende ci vanno a vino e tarallucci e poi chiedono ai cittadinidi fare sciopero che facce toste

  12. # ILARIA MASSAI

    ridicoli…

    che cosa pensano di risolvere fermando i lavoratori dal lavoro?

    non vedo il senso di questo scioperare…(in questo caso).

    Sarebbe meglio dare du calci nel sedere a chi sta tutto il giorno sugli scogli o a farsi il fisico con la palestra pagata da mamma…. a casa mia… CHI CERCA TROVA.(parlo ovviamente per i Giovani)…e non per le persone adulte che hanno perso il lavoro senza averne colpa, per loro massima solidarietà.

    Ricordatevi però che L’ITALIA è UN PAESE FONDATA SUL LAVORO. e non sul fanullismo. saluti

  13. # Turnista

    1 luglio , venerdì …ah beh ! si beh !

  14. # Mauro

    Continua a chinarti

  15. # nedo

    è vero ultimanente gli scioperi sono tutti di venerdì

    gli asili comunali hanno preso il via a fare lo sciopero del venerdì

    come a scuola: è sciopero perchè è sabato

  16. # Nicolas

    Come mai quando viene fatto uno sciopero, conad, coop ecc. rimangono ugualmente aperti? Che sciopero è????

  17. # alberto

    A Livorno il lavoro che c’era si distrugge per andare in cassa integrazione a vita, La Lips distrutta, tre bacini di carenaggio di cui uno tra i più grandi del mediterraneo distrutti,il porto appena dragato con le porte vinciane sempre aperte e fra poco sarà interrato di nuovo sindacato nomenklatura dove sieteeee.

  18. # Mauro

    Rimangono aperti perché esistono dei crumiri che vanno a lavorare

  19. # il grillo parlante

    per uscire da questa situazione bisogna mandare a casa tutti i politici corrotti che consentono a questo malgoverno di dettare legge a scapito del popolo, rimboccandoci le maniche dobbiamo riportare a Livorno tutto il lavoro perso negli anni passati e se non basta ricreare il porto franco uscendo dall’EURO che c’ha riportati indietro nel tempo alle soglie della povertà.

  20. # scomodo

    Mauro, ma se uno, mettiamo, non è daccordo, mettiamo, con le finalità dello sciopero, o non è iscritto al sindacato, o mettiamo, conosca i danni che questo ha fatto….sciopera uguale?

  21. # BRUNO

    SINDACATI?? UH? MA ESISTONO SEMPRE I SINDACATI? A ME RISULTA CHE LAVORANO DALL’ALTRA PARTE, GLI SCIOPERI SERVONO SOLO PER FAR RECUPERARE I SOLDI DEI LAVORATORI PER FINIRE COME SI SA NELLE CASSE DELLO STATO. E’ REALTA’!!
    PUBBLICATE PER FAVORE ….

  22. # Ale

    Mi viene da ridere! I sindacati non esistono più, ormai quando si parla delle varie sigle sindacali facciamo riferimento solo a delle appendici di partito. Ormai lo sanno anche i bambini, fai sciopero quelle 16/20 ore totali tanto da perderci i soldi (NOI LAVORATORI) e poi va tutto in porto ugualmente…….vedi articolo 18!

  23. # Marco

    Siete voi che avete rovinato l’Italia e Livorno e avete anche la ghigna di manifestare? (rigorosamente di venerdi poi). Ma andate a lavorà!

  24. # Revenge

    Accade realmente: lo straniero ci mette la faccia e si presenta munito di curriculum ad aprile per lavorare tutta l’estate, e poi si ripresenta pure in giugno se non l’hai chiamato, per fare la stagione, e alla fine lo straniero la stagione la fa…il livornese si presenta a settembre. Conclusione?

  25. # Ivo Preservati

    Bravo, tu hai capito tutto! quando c’ erano loro, caro lei andava tutto bene ma da quando c’ è Nogarinne un va più bene nulla specie agli ex-compagni!

  26. # Max29

    Rino io lavoro anche fuori Livorno e a me sembra che la situazione non sia molto diverso dalla nostra città e MAI mi è capitato che qualcuno abbia fatto problemi perchè sono livornese e ho una sede a Livorno

  27. # Il Moretto

    Se a Livorno la situazione è più drammatica che altrove è solo colpa della mancanza di competitività, il porto perde commesse perché i portuali battono la fiacca, le industrie chiudono offrendo anni di cassa integrazione che ai livornesi piace per andare al mare pagati, gli obbiettivi produttivi e di efficienza in fabbrica sono puntualmente mancati, iniziamo dal basso a rimboccarci le maniche e facciamo del nostro lavoro un’eccellenza, poi dopo ne discutiamo con i padroni.. invece facciamo solo un gioco al ribasso, meno mi pagano, meno faccio e più gli vo’ nel xxxx. Il motore del lavoro sono i lavoratori.. senza questo sono inutili strategie e politiche di sviluppo.

  28. # piratatirreno

    Cari sindacalisti…avete visto un bel mondo vai!!!! (Non voglio fare di tutta l’erba un fascio, c’è anche qualcuno checivredesempre e lo fa seriamente).

  29. # BRUNO

    E GUARDA CASO IL PRIMO LUGLIO CADE GUARDA CASO DI VENERDI E GUARDA CASO MOLTI SI DIRANNO….FACCIO SCIOPERO COSI’ FACCIAMO IL PONTE VENERDI’ SABATO E DOMENICA….ORMAI SI SONO INFURBITI PER CONVINCERE GLI INGENUONI A FARE SCIOPERO, MAI SENTITO DI UNO SCIOPERO DI LUNEDI’ MARTEDI’ O MERCOLEDI’ ? IO MAI SE C’E’ STATO NEL PASSATO PERCHE’ SUBITO ATTACCATO C’E’RA QUALCHE FESTIVITA’, CERTO CHE SANNO BENE I SINDACATI COME PRENDERCI PER “LA GOLA” …SIAMO PROPRIO ITALIANI CREDULONI!!!! POI TROVATEMI UN SINDACALISTA CHE PATISCE LA FAME, BONANNO INSEGNA E POTREI CONTINUARE ALL’INFINITO!!!

  30. # Raffo

    Francamente le precisazioni dei portavoce non chiariscono un bel nulla! Non si capisce per cosa state scioperando, non c’è un obiettivo chiaro, si direbbe che ci sono poche idee ma confuse…
    Per come lo avete descritto è uno sciopero fatto per scioperare e faccio fatica a comprenderne una qualsiasi utilità!

  31. # allafollia!

    Se alla Conad della stazione ti licenziano per un panino, figurati se fai sciopero!!

  32. # C'ERA UNA VOLTA......

    AHAHAHAHAHAHAH SCUSATEMI MA E’ PIU’ FORTE DI ME SBELLICARMI DALLE RISATE!! NO…. E QUESTA LA DOVETE PER FAVORE PUBBLICARE!

    ALLORA, QUANDO C’E’ STATA LA RIFORMA FORNERO LE TRE SIGLE SINDACALI HANNO INDETTO UNO SCIOPERO DI SOLE 3 ORE QUANDO ANDAVA FATTO UNA SETTIMANA DI SCIOPERO CON OCCUPAZIONI E BARRICATE! LO VOGLIAMO CAPIRE CHE IL SINDACATO NON ESISTE PIU’?
    ED ORA CHE I BUOI SON SCAPPATI DALLA STALLA SI FA SCIOPERO? MA PER COSA??? IO RIMANGO DAVVERO BASITO DI FRONTE A COTANTA SFACCIATAGGINE DEI SINDACATI!!!!

  33. # lucio

    Bisognerebbe fare una manifestazione contro il sindacato, che in Italia non esiste più, è solo un arma in più del governo.

  34. # ADRIANO

    un inutile sciopero dei sindacati per far vedere che ci sono anche se non contano, come si può vedere, più nulla

    cercano di organizzarlo di venerdì per vedere se formando un ponte riescono a avere di più aderenti…..
    fortuna mi ci son d tolto 30 anni fa risparmiando molti soldi…..

  35. # alessandro

    QUOTO 1000 VOLTE IL COMMENTO DI “C’ERA UNA VOLTA”…ROBA DA MATTI: la generazione dei 40/50enni andrà in pensione a 70 se va bene, e con una miseria. I giovani senza lavoro, chissà se la pensione la prenderanno mai!!! E via con un bello scioperino di venerdì! Buffoni!!! La Fornero ha tolto il futuro a tante generazioni, e nessuno ha battuto ciglio. C’era da fare le barricate per mesi (non solo a Livorno ovviamente) ed invece i sindacati, ben attaccati alle loro poltrone NON HANNO MOSSO UN DITO! VERGOGNA!!!!

  36. # Virgilio

    Io ho fatto tutti gli scioperi di fabbrica in 23 anni di servizio: domani lavoro 4 ore e faccio sciopero per le altre 4 per il contratto dei metalmeccanici (lo sciopero è di 8 ore). Lo sciopero per Livorno è una buffonata…non serve a nulla…serve a Strazzullo,Puppo e la Cgil a far vedere che fanno qualcosa…quando c’era da far casino vero ci hanno usato per fare le foto sul giornale…e ci hanno tenuto al guinzaglio…scrive un tesserato Fiom da 20 anni…

  37. # Virgilio

    Condivido in pieno….si vuole fare casino e loro ti tengono con la museruola….c’è la Digos….il sindacalista: mi prendo la denuncia…ma per favore

  38. # scomodo

    SCIOPERO …contro il sindacato! E sia….

  39. # Papiciulo

    Basterebbe strappare tutte le tessere dei sindacati ……

I commenti sono chiusi.