Via Grande, a pezzi anche il pavimento

Intanto a seguito della caduta di lastre di marmo dallo stabile di proprietà privata in via Grande 186, la Protezione Civile del Comune ha trasmesso formalmente all’Amministrazione del condominio (“Gagliano”) l’intimazione a mettere in sicurezza l’edificio, entro trenta giorni

Mediagallery

Crollano le lastre di marmo ad aprile, cadono di nuovo a luglio (ferendo una ragazza di 22 anni) e adesso il pavimento si spacca. E’ questa l’ultima novità di via Grande dove, all’altezza del civico 103, ecco delle nuove transenne per evitare di calpestare un pavimento che sembra bombardato. E’ questa una delle vie principale di Livorno, quella che dovrebbe essere il salotto buono dell’accoglienza ai turisti che sbarcano dalle navi. Nel frattempo a seguito della caduta di lastre di marmo dallo stabile di proprietà privata in via Grande 186, angolo via Monte Grappa la Protezione Civile del Comune di Livorno ha trasmesso formalmente all’Amministrazione del condominio (“Gagliano”) l’intimazione a mettere in sicurezza l’edificio, entro trenta giorni.
Al termine dei lavori dovrà essere presentata all’Ufficio Protezione Civile e Sicurezza dei Cittadini una  perizia tecnica  redatta da tecnico, attestante il completo ripristino delle condizioni di sicurezza. L’atto è stato formalizzato a seguito del rapporto del 19 luglio scorso redatto dal  tecnico  di Protezione Civile a seguito dell’intervento congiunto con Polizia Municipale e Vigili del Fuoco.

Riproduzione riservata ©