Crollano tre lastre di marmo. Paura in centro

Tre  lastre di marmo di circa cinquanta centimetri per cinquanta si sono staccate dalle colonne dei portici di via Grande all’altezza di H&M intorno alle 18.15 di lunedì 18 maggio (clicca sulle foto sotto a quella principale per ingrandirle e accedere alla gallery). Sul posto si sono precipitati i vigli del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona recintando l’area dove si è verificato il crollo e rimuovendo le parti di marmo pericolanti.
L’intervento è durato circa mezz’ora. A chiamare la centrale operativa del 115 di via Campania alcuni passanti che hanno assistito al crollo. Per fortuna in quel momento non transitava nessun pedone sotto al porticato: tanta paura dunque e nessun ferito.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # ZenEros sa perchè

    È una reazione della “natura” alla notizia che via Grande diventerà via Che Guevara. Capito sindaco? Non dia retta a Grillo…

  2. # giuseppe

    Mi riallaccio a qualche notizia Prima di questa. Il pensiero è quello di cambiare il nome della via da via grande a via che guevara. Anziché mettere a posto i portici pulendo e curando manutenzionandoli, si pensa alle stupidaggini contento di non avere votato 5 stelle , mi dispiace per chi la fatto.

  3. # kristy2

    Dopo la proposta del M5S ai Livornesi gli ‘ascano i bracci alla Via Grande le ‘olonne….

  4. # marcaolo

    TUTTE LE COLONNE RIVESTITE IN MARMO O PIETRA VANNO FISSATE CON PERNI…MA UN QUALSIASI ARCHITETTO LO SA….È DA ANNI CHE DEVE ESSERE FATTO QUESTO LAVORO…

  5. # Rino

    Dove!!!??? In via Guevara!!!! Ahahahahahahahah!!!!!!

  6. # Verrocchio

    Ripristino già pianificato. Per il 2021

  7. # Alessandro

    Vorrei precisare che non sono crollate 3 lastre, ma sono state semplicemente rimosse dai Vigili del Fuoco.

  8. # il finto rino

    Una città ormai a pezzi, come tutto il paese del resto.

  9. # fabio

    Le colonne dei portici sono proprietà privata dei condomini. Chi dice il contrario non è informato

  10. # ombretta luna

    Non ne va più bene una, portiamo pazienza………..

  11. # Rolando

    Gli antichi greci e romani costruirono colonne che a distanza di millenni sono sempre in piedi. Quel cementaccio e quei mattoni arronzati uno sopra l’altro come fette di melanzane nel 5 e 5 fanno veramente ribrezzo.

  12. # asta siempre

    Peccato, perché se fossero state del comune avrebbero fatto un meetuppe e l’avrebbero sistemate i 5s col sindaco muratore in testa.

I commenti sono chiusi.