Notte Blu, oltre 200 verbali. Sottopasso: multe agli scooter. Aamps: tutto ripulito

10 gli scooteristi sanzionati dalla municipale per aver imboccato il passaggio ciclopedonale di via P.Pisana mentre il passaggio a livello era chiuso

Mediagallery

Nell’ambito della sicurezza sono stati organizzati dalla municipale controlli diurni presso il nuovo sottopasso ciclopedonale di via P.Pisana (leggi qui – Notte Blu, 223 multe per sosta selvaggia dal lungomare a piazza Mazzini). I cittadini riferiscono di temere ad utilizzare il sottopasso a causa della pessima abitudine degli scooteristi di utilizzare il passaggio mettendo a repentaglio l’incolumità di pedoni e ciclisti soprattutto nel tratto in cui è presente una curva a scarsa visibilità. 10 gli scooteristi sanzionati per aver imboccato il passaggio ciclopedonale mentre il passaggio a livello era chiuso. I controlli a tutela dei pedoni e dei ciclisti saranno ripetuti.

Aamps – Come da previsioni gli eventi della “Notte Blu” che si sono succeduti tra domenica e lunedì hanno registrato una significativa affluenza di pubblico. Il riscontro deriva anche dal quantitativo di piccoli rifiuti (soprattutto bottiglie in vetro, lattine e altri contenitori per bevande) raccolti dagli operatori di Aamps intenti fin dalle prime ore di questa mattina a ripulire in via straordinaria con le attività di spazzamento manuale e meccanizzato e le vuotature di contenitori i viali a mare, il centro e il rione Venezia. Un’attenzione particolare è stata rivolta alla Terrazza Mascagni dove sul terreno si è depositata una polvere colorata spruzzata durante l’iniziativa “Color Vibe” in varie zone. Su indicazione dell’uff. Ambiente del Comune di Livorno, gli operatori interverranno con il mezzo idropulitrice per riportare la condizione di decoro originaria.

Riproduzione riservata ©