Rifiuti, multati grazie all’amministratore. E via a controlli notturni

Servizi mirati, anche notturni, sono stati organizzati da parte della Polizia Municipale alle stazioni ecologiche per prevenire il fenomeno dell'abbandono di rifiuti

Mediagallery

Anche grazie alla fattiva collaborazione dell’amministratore di condomini Francesca Foresi (condominio via di Franco n°9) sono stati sanzionati tre autori di abbandono di rifiuti al di fuori dei cassonetti (due privati ed una nota attività commerciale della zona. Via dell’Ecologia ma non troppo – leggi qui). Da mesi i cassonetti di via di Franco sono caratterizzati dalla presenza di rifiuti, sia ingombranti che organici, sparsi al suolo. Tale situazione, oltre a rendere indecorosa l’area, attira topi e gabbiani che si cibano dei residui alimentari spargendoli per la via. Aamps ha intensificato gli interventi di pulizia e di svuotamento dei cassonetti; la Polizia Municipale ha predisposto controlli mirati e appostamenti in borghese. Grazie alle continue segnalazioni dei residenti e dell’Amministratore Foresi la situazione sta migliorando ma i controlli saranno mantenuti.
Sempre in tema di rifiuti, tre sanzioni per abbandono di rifiuti fuori dei cassonetti sono state comminate, grazie alla sinergia tra Ispettori Ambientali Aamps e Polizia Municipale, sugli Scali Cialdini dove venivano lasciati sacchi nonostante lo spostamento dei cassonetti.
Sanzionato anche l’autore dell’abbandono del veicolo commerciale in via dei Materassai. Dall’autocarro abbandonato era stata tolta la targa ma dall’indagine gli agenti sono risaliti al proprietario che oltre alla sanzione ha dovuto pagare le spese della rimozione e rottamazione. Servizi mirati, anche notturni, sono organizzati da parte della Polizia Municipale presso le stazioni ecologiche per prevenire il fenomeno dell’abbandono di rifiuti ingombranti.

Riproduzione riservata ©