Parapiglia alla protesta dei rifiuti: “Grillini aggrediti”

Mediagallery

Fa discutere il video girato da Saverio Dutti, attivista del Movimento 5 Stelle di Livorno, nel corso della protesta degli spazzini di Cooplat davanti al Comune (clicca sul link in fondo all’articolo per guardarlo, oltre 35 mila lettori, giovedì 30 ottobre, si sono collegati a Quilivorno.it per seguire gli sviluppi della protesta). Nelle immagini si vede un parapiglia in piazza del Municipio e il successivo intervento della polizia municipale.
Un altro attivista 5 Stelle, Mario Atteritano, presente in piazza giovedì 30, spiega: “Io ed altri attivisti eravamo li come semplici cittadini per cercare di capire le ragioni della protesta. Quando ho detto “andate a lavorare”, riferito ad alcuni sindacalisti presenti in strada, alcuni lavoratori mi hanno aggredito prendendomi a spintoni. Ma quel “andate a lavorare”, che ho pronunciato perché dai megafoni continuavano ad offendere i grillini dandoci dei fascisti, non era riferito a loro, ma ai rappresentanti sindacali. Adesso mi piacerebbe che coloro che mi hanno aggredito mi chiedessero scusa”.
(leggi qui la cronaca della protesta e la presa di posizione del Comune sula vicenda).

Riproduzione riservata ©