Aamps e la gara di rifiuti, i bambini battono gli adulti. Quercianella, pulite le strade

Mediagallery

Bambini battono adulti 47 a 32! E’ il risultato della gara “Rifiuti dalla A alla Z” che il 30 agosto Comune di Livorno e Aamps hanno lanciato ai “Bagni Paolieri” a Quercianella (strade pulite – leggi qui). Brevi questionari con domande a risposta multipla sul corretto conferimento dei rifiuti, la raccolta differenziata e il porta a porta che hanno allietato il soggiorno dei frequentatori del rinomato stabilimento. In particolare famiglie livornesi e turisti del nord e centro Italia che, oltre ad interessarsi alle attività svolte e ai servizi offerti alla cittadinanza a favore dell’igiene e del decoro del territorio, hanno manifestato tutto il loro apprezzamento all’iniziativa “Mi rifiuto di andare al mare” che da luglio è presente su tutto il litorale con il supporto dell’info point itinerante di Aamps. Anche in quest’occasione i gadget ecologici sono andati a ruba, ma ciò che ha impressionato di più e la volontà comune di rendere la città ancora più pulita e accogliente. Stante il successo dell’iniziativa i gestori dei “Bagni Paolieri” hanno proposto l’organizzazione di un nuovo appuntamento “ambientale” che sarà concretizzato prima della fine della stagione estiva.

Riproduzione riservata ©