Piazza Attias torna “libera”. Via la banca-container

Mediagallery

L’Attias torna libera dopo due mesi e mezzo circa di “occupazione” della banca-container dell’Unicredit che era stata installata sulla piazza in attesa che finissero i lavori di ristrutturazione dell’istituto di credito a pochi metri di distanza. Come da accordi dunque oggi, mercoledì 23 dicembre, i passanti e i residenti della zona non hanno potuto non notare che il “cassone” di lamiera, prima blu e poi tinteggiato di un più gradevole ed estetico bianco, è sparito all’alba. La presenza del container aveva scatenato non poche polemiche tra i cittadini (clicca e leggi qui l’articolo) quando, il 7 ottobre scorso, fece la sua prima comparsa in piazza. Poi l’istituto di credito fu anche multato dalla municipale per un serbatoio non in regola (leggi qui). Oggi a distanza di più di 60 giorni la piazza torna libera e i locali dell’Unicredit hanno riaperto i battenti aprendo di nuovo le porte ai loro clienti.

Riproduzione riservata ©