Nuova rissa con spranghe, i residenti: “Basta. Usate le telecamere”

Mediagallery

Nuova rissa nella zona calda della città a distanza di due giorni rispetto a quella precedente. L’episodio è andato in scena intorno alle 5 di questa notte.
Decine di persone, nordafricani e italiani come riferito da testimoni, si sono prima affrontate vicino al Frankie pub, in via de Larderel, poi i due gruppi, sembra armati anche stavolta di spranghe e bottiglie di vetro, si sono spostati nella vicina piazza dei Mille, dove è andato in scena un vero e proprio pestaggio ai danni di un tunisino rimasto ferito alla testa (leggi qui la segnalazione-sfogo di un lettore sull’episodio di stanotte). L’uomo, all’arrivo della polizia, era l’unico rimasto presente in zona e rischia l’arresto per rissa. Sul posto il 118 che lo ha trasportato all’ospedale. Alla base dei frequenti disordini problemi di microcriminalità.

Riproduzione riservata ©