Muore a 34 anni, folla ai funerali di Douglas Roppolo. Un anno fa perse la vita il fratello. Lascia il tuo ricordo

Mediagallery

Tragedia ad Antignano il 25 luglio. La vittima si chiamava Douglas Roppolo (a destra nella foto) ed era il fratello di Loris (nell’immagine il giovane a sinistra) che il 31 agosto 2013 perse la vita a 28 anni in un incidente in moto alla rotatoria in viale N. Sauro (leggi qui l’articolo). Douglas è scomparso giovedì sera, intorno alle 23,30, stroncato da un malore mentre era nella sua casa in via Fratelli del Conte, 34. A soccorrerlo per prima è stata la compagna che si trovava nella abitazione con lui. La donna ha raccontato ai soccorritori che quando è uscito dalla doccia ha avuto un malore ed è rovinato sul pavimento. Le urla hanno richiamato l’attenzione dei vicini che si sono precipitati in casa per aiutare la ragazza. Sul posto, in pochi minuti, è intervenuta l’ambulanza della Misericordia di Antignano. Il medico, assieme ai volontari, ha cercato in tutti i modo di rianimarlo.
La salma è già stata restituita ai genitori. Non è stata disposta l’autopsia. L’ipotesi è che si sia trattato di una congestione. Ma è solo una ipotesi al momento. I funerali si sono svolti ieri, sabato 26 luglio alle 14,30 alla chiesa dei Salesiani, in viale Risorgimento, la stessa in cui venne celebrata la funzione per Loris.

 

Riproduzione riservata ©