Vigili in bici, controlli anti droga all’asilo Alveare

Mediagallery

Domenica 8 novembre, in occasione della giornata ecologica e del bel tempo, la Polizia Municipale ha organizzato un servizio mirato al controllo del degrado con pattuglie in bicicletta. Sono state messe nel mirino criticità segnalate dai cittadini come autovetture in sosta nei passeggi pedonali, fenomeni di abbandono di rifiuti e danneggiamenti agli arredi urbani. Controlli mirati anche sul corretto modo di portare i cani all’interno delle aree pubbliche. Molte le segnalazioni inoltrate agli uffici competenti e le sanzioni elevate per comportamenti scorretti. Particolare attenzione è stata dedicata all’area attorno all’asilo Alveare di via dei Floridi dove nei giorni scorsi è stata segnalata la presenza di siringhe usate e abbandonate sulla spalletta degli Scali del Teatro (clicca qui e leggi del ritrovamento di siringhe e della denuncia dei genitori). L’area è risultata pulita e non sono state riscontrate tracce di consumo di stupefacenti.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # jobbee

    Bravi ottima iniziativa. È cosi che si lavora!!!

  2. # sonia

    Finalmente un intervento come si deve.

  3. # fabrh51

    Ma non dovrebbe essere il loro lavoro quotidiano?

  4. # ale66

    Molto bene bravi. Forse una pattuglia da due è più che sufficiente invece che da tre……comunque bene lo stesso.

  5. # franco

    , in occasione della giornata ecologica e del bel tempo, cioè nelle altre giornate normali e se fa freddo o vento o pioviggina… non ci sono controlli ?

  6. # Franz

    Ma secondo voi le siringhe sono state lasciate di giorno?

  7. # fox65

    Dovrebbe essere la normalità visto che paghiamo le tasse e con i nostri soldini anche chi lo dovrebbe fare regolarmente e non l’eccezionalità…..comunque è un inizio spero che chi deve proteggerci sia più vicino al cittadino nel quotidiano

  8. # fox65

    Dovrebbe essere la normalità visto che paghiamo le tasse e con i nostri soldini anche chi lo dovrebbe fare regolarmente e non l’eccezionalità…..comunque è un inizio e va benissimo spero che chi deve proteggerci sia più vicino al cittadino nel quotidiano

  9. # andrea

    Come al solito in Italia si chiude la stalla quando sono scappati tutti i buoi

  10. # daniele

    anni fa ,per prevenire l’abbandono delle siringhe,c’erano diversi camper che la notte distribuivano siringhe nuove gratis in cambio delle usate
    ovviamente a qualcuno dava noia
    e allora tenetevele nell’asili

  11. # ste

    Bravi ragazzi! è cosi’ che i cittadini vogliono la polizia municipale. Buon lavoro

  12. # enzo

    Bravi .
    continuate cosi si vincerà un’altro premio sulla sicurezza .

  13. # franco

    andate anche sul lungomare oramai invadono ogni zona, ogni negozio, ogni strada ed ogni panchina. Sono anche nei parchi pubblici.. BASTA !!!

I commenti sono chiusi.