“Amor ti vieta”, a Villa Trossi omaggio a Masini. E in Fortezza “Premio Nazionale Operetta”

informazione pubblicitaria. INFO: 339 - 34.22.139. Appuntamento venerdì 1° luglio alle ore 21. 30 a Villa Trossi (Via Ravizza). La serata sarà presentata da Fulvio Venturi, direttore artistico di Estate a Villa Trossi

Mediagallery

Con il concerto Amor ti vieta, in programma venerdì 1 luglio alle ore 21. 30, a Villa Trossi (via Ravizza), il cartellone di eventi “Estate a Villa Trossi” (leggi qui – sabato 9 luglio premio nazionale operetta in Fortezza Vecchia) rivolge dunque un omaggio al grande tenore livornese Galliano Masini. Amor ti vieta è infatti la frase più nota dell’opera Fedora di Umberto Giordano, famoso cavallo di battaglia di Masini. Una carriera illustre quella del tenore livornese, fatta di trentatre anni di successi che andarono dal 1924 al 1957, che toccò grandi città come Milano, Roma, New York, Buenos Aires, Rio de Janeiro e che fu “accompagnata” da colleghi che si chiamarono Carlo Tagliabue, Gino Bechi, Tancredi Pasero, Ebe Stignani, Renata Tebaldi, Maria Callas. Questa festa della musica, questa serata gioiosa è affidata a cinque eccellenti musicisti. La pianista Laura Pasqualetti, i soprani Maria Cioppi e Roberta Ceccotti, i tenori Simone Frediani e Didier Pieri che faranno ascoltare molte pagine del nutrito repertorio di Masini, con brani tratti da Cavalleria rusticana, Tosca, Andrea Chénier, L’Arlesiana, La Traviata, Nerone, Madama Butterfly, Lucia di Lammermoor. E si ascolteranno anche altre arie magnifiche come quelle del Duca d’Alba, Manon, Un ballo in maschera. La serata sarà presentata da Fulvio Venturi, direttore artistico di Estate a Villa Trossi, che illustrerà i tratti caratteristici della personalità artistica di Galliano Masini mettendoli in relazione ai brani in programma. Ingresso 10 euro, prenotazioni (consigliate) al numero 339 – 34.22.139.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©