Livorno – Sassuolo 3-1. Riscossa amaranto davanti a Prandelli. E’ la svolta? Maxi striscione in curva

Buona la prima del nuovo mister Di Carlo che vince al debutto una partita vitale per le speranze salvezza. Amaranto a 16 punti. Benassi (7,5) uomo partita Quilivorno.it

Mediagallery

come di consueto trovate le fotogallery (della protesta e del match) in fondo all’articolo

LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

LA CLASSIFICA

MISTER DI CARLO: “QUESTO E’ L’ATTEGGIAMENTO GIUSTO”. L’INTERVISTA

 

Livorno- Sassuolo 3 a 1 

Livorno:  (5-3-2): Bardi, Ceccherini, Emerson, Coda, Mbaye, Luci, Greco (29’st Duncan), Benassi, Castellini, Emeghara (24′ st Siligardi), Paulinho. A disposizione: Anania, Aldegani, Valentini, Rinaudo, Gemiti, Biagianti, Mosquera, Borja, Siligardi. All: Di Carlo

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Rosi, Antei, Manfredini, Longhi (32′ st Ziegler); Biondini, Marrone, Chibsah (7’st Floro Flores) ; Berardi, Zaza, Sansone( 19′ st Farias). A disposizione: Pomini, Perilli, Pucino, Bianco, Ariaudo, Mendes, Missiroli, Kurtic, Ziegler, Gliozzi. All: Di Francesco

Arbitro: Celi di Bari

Marcatori: Greco al 5’pt, Paulinho all’11’pt, Benassi al 26′ pt, Berardi al 28’pt

Ammoniti: Berardi al 9′ pt, Rosi al 15’pt, Bardi al 28’pt, Coda al 35’pt, Greco al 45’pt, Zaza al 1’st, Biondini al 9′ st, Manfredini al 20′ st, Antei al 30′ st

Recupero: 2′ nel pt, 5′ nel st

Note: possesso 43%-57%, tiri 10-12, tiri in porta 3-3, fuorigioco 3-0, angoli 4-5, ammonizioni 3-6, falli 18-14, espulsioni 0-0.

Buona la prima del nuovo mister Di Carlo che vince al debutto sulla panchina del Livorno una partita vitale per le speranze salvezza, davanti al ct della nazionale, Cesare Prandelli, presente in tribuna d’onore al fianco di Attilio Perotti (e non di Spinelli, assente) per vedere da vicino l’attaccante del Sassuolo, Berardi, ma anche, forse, Ceccherini. Avevamo passeggiato nella gara di andata (4-1), il copione si è ripetuto oggi (3-1).
Succede tutto nei primi 26’ di gioco (e di fuoco) da parte degli amaranto. Apre Greco con un bel sinistro al volo, raddoppia Paulinho con un tiro dal limite dell’area e prosegue Benassi con la sua prima rete in A. Il Sassuolo prova a tornare in partita e trova il gol su rigore di Berardi intorno alla mezz’ora, poi cerca invano un’altra rete che non arriverà, grazie ad un secondo tempo del Livorno passato a contenere.
Amaranto a 16 punti e domenica prossima un’altra sfida salvezza contro il Catania. Ad inizio partita, come preannunciato, la Curva Nord è rimasta vuota durante i primi minuti di gioco per protesta nei confronti del presidente Spinelli. Gli ultrà hanno esposto lo striscione: “Da 14 anni a Livorno per speculare. 4 anni di gloria e il resto stagioni amare. Ora è una città che te lo chiede… se non ti frughi te ne devi andare”.

LE PAGELLE (di Simone Panizzi)

Bardi 6: ingenuo nel commettere fallo su Sansone che si stava allargando. La prova è comunque positiva, è molto sicuro tra i pali.

Ceccherini 6,5: a suo agio sul centrodestra, concede poco a Sansone e qualche bella uscita palla al piede al pubblico.

Emerson 6,5: concentrato ed efficace, finalmente non ha paura di rinviare nel piazzale del campo scuola.

Coda 6: buona partita anche la sua, ma deve imparare a limitare la propria irruenza. Ottavo giallo stagionale, salterà Catania.

Mbaye 6,5: inutile girarci intorno, quando gioca a destra sembra un altro. Bravo nello scaricare su Paulinho nell’azione del raddoppio, efficace nelle due fasi.

Luci 7: dopo la panca dell’Olimpico torna in trincea e piazza subito la bandiera amaranto nel territorio nemico. Gioca a tutto campo, probabilmente l’unico duello perso è il testa o croce con l’arbitro per la scelta del campo.

Greco 7: gol esagerato, un sinistro al volo che fulmina Pegolo. Ottimi tempi di inserimento, è il primo ad appoggiare gli attaccanti (73′
Duncan 6: venti minuti a disposizione della squadra).

Benassi 7,5 (uomo partita Quilivorno.it): segnatevi il suo nome, perché questo ragazzo (classe ’94) farà parlare di sé. Non è ancora finita la protesta della Nord che ha già mandato in rete Greco, poi segna il primo gol con la maglia del Livorno. La linea verde, insieme a Ceccherini e Mbaye, ha mandato al tappeto il Sassuolo.

Castellini 6: rugginoso per un tempo, impiega cinque secondi buoni a girarsi su Sansone nell’azione del rigore. Però è preciso e sbaglia poco, e sa interpretare bene il ruolo.

Paulinho 7: come i gol segnati in campionato. Al Picchi sta diventando una garanzia, il suo marchio in un modo o nell’altro lo mette sempre.

Emeghara 6,5: gran primo tempo, è una zanzara che in contropiede punge a ripetizione il Sassuolo. Suo l’assist per Benassi (69′
Siligardi 6: sufficienza stiracchiata, entra in campo senza bava alla bocca).

All. Di Carlo 7: tre a zero in neanche mezzora, se non è un record poco ci manca. Non fa cose fuori dal mondo: chiede ai suoi ragazzi di giocare con gli occhi iniettati di sangue e sceglie un paio di varianti tattiche (Emeghara vicino a Paulinho, la mediana Benassi-Luci-Greco) che danno scacco matto al Sassuolo. Ora la riprova a Catania.

SASSUOLO

Pegolo 5,5: battuto tre volte, l’impressione è che su tutte le reti avrebbe potuto far qualcosa in più.

Rosi 5,5: impreciso e frettoloso, posizionato male nell’azione del vantaggio di casa.

Manfredini 5: ruvido, forse oltre il necessario. E sempre in difficoltà nel contenere i diretti avversari.

Antei 5,5: qualche svarione in meno dei colleghi, ma senza arrivare alla sufficienza.

Longhi 5: latitante a sinistra, due gol nascono dalla sua zona (76′ Ziegler sv).

Biondini 5,5: maluccio il suo debutto in neroverde. Grinta da vendere, ma i piedi sono quel che sono, cioè poveri di tecnica.

Marrone 5,5: qualità maggiore nel reparto, ma subisce l’impatto devastante del Livorno sul match.

Chibsah 5: macinato dalla mediana avversaria, non emerge mai dal grigiore (51′ Floro Flores 5: entra per portar peso davanti, non combina niente da ricordare).

Berardi 6: perfetto sul rigore, è l’unico che prova a tirare verso Bardi.

Zaza 5,5: volenteroso, ma non ha palle gol nitide.

Sansone 5,5: mezzo voto in più perché guadagna il rigore, per il resto si vede pochissimo (63′ Farias 5: si piazza largo a sinistra, non arriva mai sul fondo).

All. Di Francesco 5: ormai quando vede amaranto tocca ferro. Sassuolo molle e travolta dall’avvio veemente del Livorno, che domina per mezzora prima di tirare il fiato. Prova la mossa della disperazione con quattro attaccanti contemporaneamente in campo, ma i suoi non tirano mai in porta. E ora rischia anche l’esonero…

 

 

Riproduzione riservata ©

63 commenti

 
  1. # paolo 81

    Ci vuole um miracolo per rimanere in serie A. Grazie Aldo

  2. # roberto1

    Spero che in molti seguiranno i ragazzi della Nord e protesteranno la dirigenza. Non è questione di esser pro o contro Spinelli ma ne va della dignità di tutti coloro che hanno speso i soldi per un’illusione di un’estate

  3. # Diego

    Non ce la faremo mai… si va in B grazie a Spinelli

  4. # Rosso52

    Speriamo che non sia un fuoco di paglia ! lo dico sinceramente sia per i ragazzi che per i tifosi, Spinelli escluso altrimenti non ci avrebbe costretto a continue e ripetute figuracce

  5. # erik

    Vediamo il secondo tempo ma emeghara. Sembra il gemello di quello che giocava…..

  6. # Roberto-Bobbe

    Siamo la bestia nera del Sassuolo… Ora bisogna tenere il risultato del 3-1 per altri 45 minuti… senza calare l’attenzione. Ne va della nostra dignità. Alè Livorno!!!!

  7. # massimiliano

    Lo striscione in curva non parla a nome mio che sono livornese…meglio Spinelli tirchio che banditi che ci fanno fallire….torno adesso dallo stadio buona prova e se giocassimo tutte le volte con il Sassuolo sarebbe un bel campionato..

  8. # Valerio cordoni

    Complimenti! Davvero una gara fantastica…!
    Adesso dobbiamo andare avanti a testa alta e in primis noi tifosi dobbiamo sostenerli a prescindere dalle scelte (come ormai tutti si sa “vergognose”) della società.
    Avanti così LIVORNO!!!

  9. # jack

    Io onestamente pensavo perdesse 2 a 1 il livorno ma sempre dicendo che nel calcio non si sà mai…infatti eccolo qui…3 a 1…comunque non potete dire che non ce la faremo mai pure quando vince !!!!!

  10. # Igor79

    Bravi tutti !!! Ma ora Aldo un sforzo porta Ruben Olivera nel modulo di Mimmo sarebbe importante !!!!! FORZA LIVORNO CREDIAMOCI !!!!

  11. # luigi corti

    I tifosi sono solo buoni a criticare quando la squadra perde. Vediamo come va a finire. Mi sembra che il livorno sia in buona compagnia e quindi si potrebbe salvare. Anche l’anno scorso le critiche ad inizio anno erano feroci contro Spinelli e poi la serie A…..

  12. # Jimbo

    Mi sembra che non ci sia il minimo di realismo. Spinelli ha preso una società che giocava con la cuoiopelli e che pareggiò 2 – 2 col Cecina (epica la telecronaca di Vezio); l’ha portata a giocare la Uefa. L’ha fatto perché è un benefattore? No ha avuto il suo bel guadagno. Se lui se ne va è probabile di tornare a giocare col Cuoiopelli, non mi sembra che imprenditori livornesi stiano facendo a gozzoni per rilevare la società.

  13. # fabiot

    ….e dai proviamoci…oggi dovevamo ricominciare…e lo abbiamo fatto…quanto meno ci stiamo provando..speriamo di esserne ancora in tempo…nessuno li con noi ha fatto meglio!!!

  14. # Fox65

    Una rondine non fa primavera… Venerdì si chiude il mercato e vedremo se compra qualcosa….. Grandi i ragazzi della nord…. Meglio con il cuoiopelli che farci prende per il….

  15. # marty

    Sono rimasta fuori ma non contesto Spinelli secondo me come vada a finire salvezza o no Di Carlo doveva venire a dicembre Nicola con tutto il rispetto era in confusione CrediAmoci

  16. # grazie

    speriamo!

  17. # carla

    Speriamo che sia la volta buona

  18. # emanuele

    Era ora finalmente

  19. # ombretta

    c’è chi sa mangiare e chi ama digiunare, dipende dai gusti VIVA LA CURVA NORD senza se e senza MA

  20. # enrica

    forza livorno dobbiamo rimanere in A

  21. # fabio rosellini

    Basta vincere una partita e già il lavoro di Nicola è dimenticato. Io sto con la curva. CMQ forza livorno

  22. # nadia

    era l’ ora che vincesse

  23. # marco2000

    Il Livorno NON è una squadra da serie A.

  24. # claudia leoni

    forza livorno, forza amaranto e basta!!!!

  25. # Roberto-Bobbe

    Ragazzi… dopo dieci partite che un si vince, oggi che abbiamo battuto il Sassuolo alla grande non so come si fa a gioire…. me lo sono dimenticato…..

  26. # roberto pisani

    io voglio dire : GRAZIE CURVA la loro maniera di dissentire è stata onesta ed esemplare,,,,,,,,,, non solo hanno incitato la squadra , ma anche nello striscione dove dicono le cose in maniera franca, e non di chiusura, quindi se spinelli vuole la maniera per tornare insieme a lottare la conosce………….. nel bene e nel male Livorno non dimentica ..

  27. # roberto63

    Finalmente una bella partita dopo tanto tempo! Da censurare il comportamento degli ultras, sia per il lancio di quella decina di bombe sia perché hanno costretto anche quelli che non erano d’accordo con loro a restare fuori (ed a non vedere due bellissimi gol).

  28. # alla frutta

    È vero hai ragione. .è dura..ma fino a che la matematica non ci condanna proviamoci e sosteniamo la squadra fino alla fine…poi se prende un paio di pezzi da serie A ci crediamo ancora meglio

  29. # Il cobra elvetico

    Grande vittoria di voglia e aggressività come bisogna giocare da qui alla fine.

  30. # luigino

    non ero allo stadio, ma leggendo le notizie la curva si è riempita dopo solo sette minuti e non dieci… Greco aveva già insaccato…Tifosi inconcludenti che hanno solo il mal di pancia… in altre occasioni si sono comportati da elogio ma ora solo buoni a contestare quando le cose vanno male…. e non va per niente bene.

  31. # Il cobra elvetico

    massimo rispetto e gratitudine per NICOLA ma ognuno si prenda le sue responsabilita’.
    Oggi giocatori nei posti giusti e voglia di correre, cresciamo come tifosi per favore, chi vuole contestare Spinelli lo faccia senza ledere i diritti degli altri tifosi rischiando squalifiche assurde.

  32. # maurinho

    Hai scritto bene, ha avuto il suo bel guadagno vedrai se non ci guadagnava col cavolo rimaneva

  33. # fabio

    Caro rosellini, non so se ti sei accorto chè i giocatori, non volevano più il mister Nicola. comunque lo ringrazio, per averci portato in serie A.

  34. # tristano

    Non capisco perché gettare bombe carta, questo non è sostenere la squadra. E se sospendevano la partita? Cari Ultras, siete voi da serie C, altro che le contestazioni a Spinelli!

  35. # Andrea

    Vi consiglio di rivedere le nostre priorità in qualità di tifosi: in questo momento la cosa fondamentale da fare è dare la carica e la fiducia ai nostri giocatori e non contestare, anche se comprensibilmente, Spinelli; tali contestazioni creano un clima instabile nell’ambiente Livorno in un periodo nel quale i calciatori avrebbero bisogno di ricevere appoggio, solidità e affetto da parte di un’intera città. Ricordo che siamo a soli-2 punti dalla zona salvezza, e che quindi il nostro è un obiettivo concreto, ma vedo tra i tifosi un pessimismo inutile e dannoso che può psicologicamente danneggiare la nostra squadra.

  36. # marco benedetti

    Hanno dato tutto il cuore finalmente

  37. # francesco dige

    Un immenso grazie a Nicola ma io sto con la maglia

  38. # linda

    per ora…grazie Nicola!!! ora vediamo cosa succede. Forza Livorno!!!

  39. # stefano cecconi

    Tanti storcevano la bocca per Castellini…….non so se avete notato l’esperienza in campo

  40. # luciano perullo

    Quello che conta e’ la vittoria della squadra, con Nicola o con di Carlo. Aspettiamo a buttare via tutto e lottiamo fino in fondo, che era difficile lo sapevamo, la serie A e’ questa è difficile per tutti

  41. # giampaolo

    la squadra e’ di scarsa qualità , quando entrano in campo ci devono mettere l’anima!!! forse otterranno qualcosa

  42. # Diego

    Tanto non serve a nulla.. non ce la faremo mai.. e tutto questo sempre per colpa di Spinelli

  43. # Matt

    E’ esattamente quello che è successo oggi: contestato Spinelli, squadra sostenuta. Che cosa hai visto tu?

  44. # Franco

    Io ho sempre espresso i miei punti di vista liberamente e vista la situazione sono stati spesso molto critici ma oggi abbiamo vinto 3 a 1 e allora stasera diamoci una regola!!! Prendiamo fiato e godiamoci il risultato! Cavolo qua c’è gente che si lamenterebbe anche vincessimo lo scudetto…

  45. # alessio

    non so se hai notato anche le due cavolate in difesa invece di spazzare via il pallone… andiamoci cauti… si vede che ha voglia di giocare e lottare ma che sia all’altezza ho i miei seri dubbi

  46. # Tatanka

    Era l’ora… Giochiamo così con questa cattiveria e se Spinelli ci compra un paio di giocatori buoni ci si può anche fare….. Sempre forza LIVORNO…

  47. # Tatanka

    No c’è ne vogliono 18 di miracoli….. Uno se fatto c’è n’è mancano 17…. Grazie ragazzi… Crediamoci….

  48. # sessantenne

    FORZA RAGAZZI METTETICELA TUTTA ,DOVETE SALVARVI ,

  49. # Marco9

    liberi voi di protestare, liberi gli altri di seguirvi o meno! dal prossim’anno abbonamento in gradinata, dispiace perchè la curva è la curva, ma farsi dire cosa IO devo fare non esiste… nemmeno per 10 minuti! se avessero spiegato i motivi forse avrebbero avuto tanta gente ad appoggiarli

  50. # Livio

    ATTENZIONE! Ieri abbiamo giocato come UN TEMPO! Non voglio dire di chi sia la colpa o come sia cambiata la mentalità, ma IERI ho rivisto la SQUADRA AMARANTO battagliera, vogliosa e grintosa…come una volta. I meriti aspettiamo a darli a quello o a quell’altro (tropo facile dire LUI, LORO), però se (dico SE) questo è il PIGLIO di un nuovo atteggiamento.. BENE CI SIAMO! Ora non vorrei, e questo è il mio DUBBIO, che avendo vinto col Sassuolo, il Presidente ritiri le “MANINE”…Forza Livorno SEMPRE!

  51. # Ciovaini

    Io me ne vado in tribuna coperta, postazione centrale, così non mi bagno, de’ no!

  52. # Niccolò

    Il Livorno ha disputato,sino ad ieri, 10 incontri casalinghi, mettendo a segno 11 reti. Improvvisamente, nel giro di ventisei minuti, riesce ad andare a segno per ben tre volte!?!? Mah sarà……..

  53. # stefano

    Io penso che se non acquistiamo 4 giocatori di categoria, sara’ quasi impossibile salvarsi. La reazione c’e’ stata e questa e’ una cosa positiva, pero’ siamo mediocri, e non scordiamoci che nelle ultime 9 giornate affronteremo tutte grandi squadre. La colpa e’ solo del signor Spinelli ed io mi auguro che prenda una bella multa: se la merita tutta! Se entro venerdì non acquisterà nessuno mi auguro che ci siano multe salatissime ad ogni partita in casa, solo così forse se ne andrà definitivamente dalla città!! Forza Livorno sempre, non solo quando siamo in serie A !!!!!!

  54. # LEO

    son contento che non hanno visto i gol
    mi dispiace che non li hanno fatti vedere anche a chi non era d’accordo

  55. # MAX

    Con tutto il bene che voglio a Nicola, Di Carlo doveva venire prima; questo perché -mia opinione- in serie A se hai una squadra debole come la nostra, allora si richiede esperienza in panchina, e lui ce l’ ha (ieri a mio avviso ha anche ‘aggiustato’ alcuni ruoli…)
    Io non amo Spinelli, ma chi dice Spinelli via da Livorno PROPONGA NOMI / ALTERNATIVE / SOLUZIONI … così a chiacchierare siam buoni tutti …
    Se nessuno si fa avanti un motivo ci sarà … o mi sbaglio ?

  56. # tifoso stagionato

    con molta determinazione (bravo Di Carlo) abbiamo vinto con un’altra squadra mediocre (che spende pero’ …), il calendario piu’ agevole all’inizio maschera i limiti della squadra (che ci sono tuttora) ma se Giallone non rafforza con un paio di elementi buoni e’ dura lottare fino all’ultima giornata … sempre Forza Livorno ed un grazie incondizionato a Nicola …. protesta della Curva sacrosanta e disciplinata

  57. # mentalità ultras

    è una settimana che sapevate che c’era la protesta e i suoi motivi…..ma li avete letti i giornali in questi giorni?? Abbiamo chiesto collaborazione con il massimo della garbatezza e più di una persona ci ha chiamato fascisti!!! Chi si comporta cosi è liberissimo ed è consigliabile che scelga un altro settore!!! Rispetto per chi ha capito la situazione e ci ha appoggiato!

  58. # tifoso stagionato

    li propone un forum di tifosi gli imprenditori che possono acquistare un club di calcio? Poi facciamo anche da commercialisti e da consulenti finanziari? Fra imprenditori sanno (anzi sapevano …) bene dove, con chi trattare e se conviene fare affari … il tifoso fa il tifoso (e si fruga … e sta sotto l’acqua), l’imprenditore riscuote in Lega ( se e’ bravo affarista riscuote parecchio ) ma prende i vaffa se non rispetta l’ambiente dove fa gli affari

  59. # max

    se quella di ieri era garbatezza, allora mi sa che eri all’arena Garibaldi!!!

  60. # mentalità ultras

    l’avevamo chiesto con garbatezza poi….!!! All’Arena Garibaldi ci dovrebbero andare tutti quelli che non rispettano le decisioni dei gruppi della Nord!!! Se non vi piacciono gli ultras andate in Curva Sud o in gradinata cosi non rischiate di perdervi i primi 10 minuti! E lo sai cosa ti dico max…te sei uno di quelli che vieni a vedè il Livorno perché è in serie a!!!

  61. # Badabimbunbe

    Ricordati carissimo che la curva nord non è di tua proprietà, quindi non ci puoi fare cosa ti pare.

  62. # mentalità ultras

    no hai ragione è di quelli che stanno a sedè dalle parti…è di quelli che non cantano mai….è di quelli che ni da noia i fumogeni le bandiere …..eè di quelli che vogliono entrò 10 minuti prima dell’artri pè fà i bastian conntrari!!!!si si è proprio vostra la curva nord!!!!

  63. # mentalità ultras

    la curva nord è di chi ama la città ed è pronto a difenderla,di chi ama la maglia,di chi segue il livorno in qualsiasi partita giochi non solo in serie a!!!!la curva nord ha il dovere di proteggere la nostra dignità che negli ultimi anni il mostro ha provato a toglierci!!!la curva nord ……non è di certo del signor spinelli..e di voi che lo difendete!!!LA CURVA NORD E IL LIVORNO SIAMO NOI!!!

I commenti sono chiusi.