Nogarin, spese online. Auto blu, restano

Dall’11 giugno (giorno dell’insediamento) al 30 giugno spesi 531,86 euro. Auto blu, il Comune sta valutando di tenerle tutte e 3

Mediagallery

A partire da oggi, lunedì 7 luglio, e poi entro i primi 15 giorni di ogni mese, sarà pubblicato on line sul sito del Comune il rendiconto delle spese direttamente sostenute dal sindaco il mese precedente, relativamente a missioni, trasferte, rappresentanza istituzionale. Il rendiconto si può trovare alla voce “Amministrazione Trasparente”, cliccando poi su “Organizzazione” e quindi su “Organi di indirizzo politico amministrativo” (clicca qui per accedere e leggi qui la decisione del sindaco di tagliare gli stipendi del 20%).
Sono attualmente in corso, inoltre, le procedure per il rilascio al sindaco di una carta di credito nominativa aziendale: non appena attiva, saranno contestualmente pubblicati on line anche gli estratti conto mensili, comprensivi della movimentazione.
Come si evince da questa prima rendicontazione relativa al periodo che va dall’11 giugno (giorno dell’insediamento) al 30 giugno, le spese direttamente sostenute dal sindaco ammontano a 531,86 euro per missioni, e a zero euro per spese di rappresentanza.
Per quanto riguarda gli spostamenti del sindaco vengono meno, nel suo capitolo, le spese di noleggio e manutenzione dell’auto blu; vengono invece ora imputate direttamente al sindaco spese in precedenza afferenti ad altri capitoli di bilancio (nello specifico gasolio e pedaggi autostradali). “Si tratta – tiene a precisare il sindaco Filippo Nogarin – di un’operazione di trasparenza assoluta, con la quale intendiamo mettere mensilmente il cittadino nelle condizioni di capire esattamente tutte le spese sostenute dal sindaco ed in generale, ovviamente, dagli Amministratori”.
Relativamente all’auto blu a noleggio utilizzata in precedenza (Lancia Delta), dai contatti intercorsi con la Società è emerso che la penalità da corrispondere per l’eventuale recesso (parametrata secondo le condizioni della Convenzione Consip attualmente attiva) ammonterebbe ad euro 10.423,20 + iva. In ragione pertanto delle necessità di autovetture di servizio per l’Ente (attualmente ne sono disponibili solo tre, di cui una immatricolata nel 2006, una nel 2008, una nel 2010, e vi è la necessità di averne un’altra) l’amministrazione sta valutando se risulti più conveniente non procedere alla risoluzione del contratto, modificando quindi le modalità di utilizzo dell’autovettura a noleggio, destinandola ad un uso degli uffici comunali, che pertanto verrebbero ad avere un’auto di colore “blu” invece che “bianca”.

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # PITTARO

    aspettiamo a gloria il commento di OMBRETTA……

  2. # Claudio Bencini

    Voglio essere il primo a complimentarmi con il Sindaco Nogarin per questa misura rivoluzionaria di trasparenza amministrativa, che non trova precedenti nella storia politica del Nostro Paese, e che a mio parere dovrebbe interessare anche la Dirigenza e gli Asessori. Livorno potrbbe davvero essere la prima Città in Italia ad attuare la svolta nella politica del Paese, ma una svolta positiva! In fondo a Livorno è nato il Partito Fascicta con i capitali della Famiglia Ciano, è nato il Partito Comunista, ed è nato il Partito Socialista. A Livorno potrebbe nascere questa volta, prima Città d’Italia, la “buona Politica”!

  3. # Roby

    Bene..la trasparenza innanzitutto e poi lavorare sodo per ricostruire la nostra città sotto tutti i punti di vista, ascoltando la voce dei cittadini.

  4. # TUTTIACASA

    Non si avevano dubbi sull’onesta’ del nostro primo cittadino, ora scava scava e vedi cosa ne viene fuori!!! 😉

  5. # Ze Lindo

    E di tutti gli ex PCI ora PD che ancora non capiscono la differenza tra il vecchio e il nuovo…l’onestà tornerà di moda

  6. # Ombretta Lazzeri

    Mi vien da piangere dall’emozione!!! Va bene Pittaro,ti sono piaciuta?????A che pagina sono i nominativi della Giunta????

  7. # Rolly

    Commento di Ombretta -5…4…3…2…

  8. # Ombretta Lazzeri

    Bello grazieeeeee, me la metti la firma???Non sapevo di interessarsi così tanto.Baci affettuosi a tutti

  9. # luigi

    mi sembra che siano questioni che sono marginali. il nuovo sindaco si sta occupando di questioni che hanno solo l’obiettivo di apparire mentre occorre prendere le decisioni fondamentali.

  10. # Beppone

    Prima di sentire commenti pro Nogarin, dai i suoi più ferventi seguaci, io che non l’ho votato (ma nemmeno…. Ruggeri e…mai per Cosimi), premetto che Nogarin ha sempre affermato di essere il sindaco di tutti, di chi l’ha votato e di chi non l’ha votato, io, mi limito a dire la mia su sue certe affermazioni, che non vogliono sembrare contro o pro a questo o quello di prima, dico, che mettere in chiaro le spese vissute in prima persona del Sindaco, può sembrare una bella cosa..e forse lo è, il che dovrebbero, è, spero che sia cosi, anche di tutti gli altri componenti del consoglio e di tutti i consiglieri comunali, ovviamente di quando si tratta di lavori del comune. Naturalmente, non avendo riscontri con le spese sostenute dell’ex sindaco Cosimi, non sapremmo mai sei Nogarin è un sindaco virtuoso o un sindaco che in linea spende come gli altri.
    Per le famose auto blu….ma che cavolo…già guadagnano abbastanza bene…il che potrebbero girare con i mezzi pubblici o con delle bici elettriche, per la città…Livorno non è New York…si gira già abbastanza bene…ma capisco che la rappresentanza del primo cittadino di una città media di 160 mila abitanti richieda almeno un auto blu…buttare via quelle vecchie e comprarne una nuova…non penso che sia difficile….come dire una..basta e avanza!

  11. # PITTARO

    Rolly ti ho preceduto 🙂
    Ombretta… sei spettaolare! 🙂

  12. # il polemico

    Perchè non rendere pubbliche le cose che sta facendo il sindaco? perchè però non è chiaro per cosa lo stiamo pagando

  13. # Beppone

    non è che sia stato negli anni passati un attento conoscitore del sito web del comune, ma dato la notizia dell’esposizione online delle spese del sindaco,sono andato a vedere questa nuova pagina…beh! con mio appunto meraviglia ho notato che ci sono elencate gli ultimi tre anni, della precedente giunta comunale, se non elencata nella veste di Nogarin, almeno ora so quanto hanno guadagnato i vecchi membri della giunta Cosimi e dei suoi consiglieri….almeno domani potrò dare un giusto giudizio di spesa fra i vecchi e i nuovi .

  14. # ackab

    Sapete dirmi ( in particolare i vecchi amministratori) quanto spendeva la precedente amministrazione ? Questo per poter fare un banale riscontro e capire le cose nei numeri e non con i soliti discorsi.

  15. # frenio

    Non mi interessa quello che spende….mi interessa quello che fa….cominci con la giunta.

  16. # uno

    Non so te ma io preferisco aspettare per una giunta rappresentativa di tutti i cittadini piuttosto che tornare al vecchio sistema… è vero ci sta mettendo tanto e Livorno ha bisogno di risposte veloci ma sta nascendo un nuovo tipo di politica in questa città ed è quello che ci auguravamo tutti, se questo richiede del tempo sono ben felice di concederglielo.

  17. # cocca

    Ma che le trasferte con l’auto propria costano il doppio non lo dice nessuno?

  18. # sergio

    Vorrei sapere le spese mensili delle auto in dotaozione ai vari uffici per uso lavoro vedi: commessi, messi, anagrafe, istruzione tecnici, vigili urbani, ecc.

  19. # fedefede

    non avete capito che si fa dare i rimborsi per l’auto bianca, ma tiene comunque l’auto blu a nolo perchè costa troppo rompere il contratto? quindi si paga doppio

  20. # il polemico

    Giri pure in Ferrari…..basta che faccia qualcosa!!!

  21. # lio

    dottore, ma l’ha capito che l’auto blu a nolo resta comunque al comune perchè costa troppo rompere il contratto? quindi è solo immagine, guidare l’auto bianca (con rimborso spese)

  22. # alba

    tieni presente che nogarin e i suoi assessori guadagneranno uguale (nogarin aveva detto che se vinceva si tagliava lo stipendio, ma ora ha già cambiato idea)

  23. # ginogino

    di auto spendeva la metà.perchè nogarin tiene comunque l’auto blu a noleggio e in più usa la sua e si fa rimborsare le spese

  24. # CARLO

    5km con 1 litro , consuma parecchio l’audi bianca ……..

  25. # ombretta luna

    un commentino piccino piccino e mi raccomando le risposte, non fatemi piangere,sono ammirata da tanto interesse sull’amministrazione della città, quando lavoravo, sapete che sono vecchiarella in pensione, avremmo pagato per suscitare questo interesse: Circoscrizioni vuote, assemblee del personale (nessuno ci,scusate,caava,), Consigli comunali vuoti, le persone ho capito che non votavano, sono stati tutti 70 anni e i giovani meno senza votare, questo perché nessuno, quasi,riconosce l’ex appartenenza. Che i Dirigenti comunali con contratti a parte prendevano “un fottio di soldi” l’abbiamo denunciato tante volte, sui giornali veniva pubblicato, ma perché non ci sostenivate????Le spese venivano pubblicate perché ci sono dei capitoli di bilancio comunale e NESSUNO replicava ,lo so dite ecco la solita Ombretta , ma è questione di giustizia ,le spese sono da SEMPRE pubblicate ok???sennò a cosa, ripeto servino i capitoli di bilancio???Scusatemi sono così

  26. # evvainogarin

    E chi ce lo dice invece quanto costava l’auto più la benzina più l’autista fermo ore ed ore ad aspettare il sindaco, anche in occasioni non proprio istituzionali (vedi Festa alla Rotonda?), di sera, e quindi presumibilmente pagato a straordinario? No, perché ora ce lo dite, eh, lo vogliamo proprio sapere quanto veniva pagato l’autista! Almeno l’autista adesso è il Sindaco stesso… qualcosetta si risparmia. O no?

  27. # lilla

    premesso che non lavoro nei vigili urbani. Sergio non rompere le scatole se poi i vigili urbani quando li chiami su un’incidente devono arrivare in bicicletta magari dalla stazione a montenero e ci mettono un sacco di tempo ,i messi vanno motorino e bicicletta. i commessi con 1 auto quando ce l’hanno e tecnici pure e l’anagrafe dove cavolo deve andare mica viene a casa tua a farti la carta d’identita’.Ma tu non sarai mica quello con il suv che gira per la citta’ senza fare una mazza tutto il giorno ????

  28. # Stefano58

    Ora cosi ci sono le spese doppie.

  29. # asciugati

    Boia deh perché gli ex autisti dell’ex sindaco non si possono riconvertire in qualche altro posto utile. Devano aspettà e guardà le macchine blu! Un gli parrà vero a quasi tutti di smette di fare gli “attendenti”

  30. # lello81

    cioè, ora con l’autoblù ci gireranno i messi invece del sindaco? be’mi vaini

  31. # franca

    ma caro dottore, nel suo entusiasmo incrollabile, non l’ha proprio capito che ora c’è l’autoblù in garage ma pagata come prima per il noleggio e l’autobianca con rimborso benzina. cioè si spende doppio che con cosimi

  32. # Livornese Doc

    basta andare su qualsiasi sito per scoprire che la prima missione per milano sono stati spesi più del 50% di quello che si doveva spendere.
    inoltre il 13 giugno nogarin è stato da casaleggio per missione privata e non per alfea come riportato dal sito del comune di livorno.
    bugie su bugie
    http://www.comune.livorno.it/_livo/uploads/2014_07_7_10_40_30.pdf

  33. # boia deh

    Bravo e molto, molto competente, distingui “messi comunali” da “commessi comunali”, parli di “istruttori tecnici” e non semplicemente di “tecnici”….mi sa che sei un dipendente comunale che pur vivendo da una vita alla greppia senza dare in cambio il nulla, rodi dei tuoi colleghi che, secondo te, hanno avuto un qualcosina in più. Pensaci un po’, magari semplicemente perchè si sono un po’ impegnati nel loro lavoro, cosa che te hai sempre scansato come la peste. Ho indovinato vero?

  34. # machilodice

    ….ma chi lo dice?!??? dateci le cifre. Secondo me la buttate lì, tanto, tanto per denigrare. E in più: mi è giunta “voce” che l’ex autista sia stato riconvertito in messo comunale… forse mi sbaglio, ma non credo proprio stia lì (strapagato come prima) solo a sorvegliare l’auto blu ferma!!!

  35. # boia deh

    Oh Nogarin la smetti di cambiare discorso! Guarda che qui di imbecilli che guardano il dito invece della luna non ce ne più e la prova è la fiducia di chi ti ha votato, allora: nomina la giunta e falla lavorare al meglio, rilancia il turismo con proposte appetibili da chi attracca in una città sporca e chiusa perchè “io ar mare ci sto dimortone bene”, facilita la vita ai piccolo esercenti di zona per equilibrare lo strapotere finanziario dei supermercati, fai sloggiare il pericolossissimo degasificatore e incomincia a fare tutte le le altre belle intenzioni del tuo programma…. e dopo e solo dopo fai tingere le macchine del comune del comune del colore che più ti piace. Tra parentesi l’uso dell’auto privata e una enorme cavolata, se il sindaco va nei posti con l’auto privata dovendo magari trovare parcheggio o va in treno e dalla stazione a dove deve andare ci costa parecchio ma parecchio di più dell’autista e della manutenzione di una macchiana

  36. # Marco

    Vedo che in tanti si scandalizzano per il rimborso chilometrico, i famosi 1/5 l/km. Ricordo a tutti loro che l’auto bianca, così come, forse, tutte le auto del mondo, oltre alla benzina consuma anche olio, pneumatici, meccanica in generale ed è soggetta a spese fisse e manutenzione programmata. Tale rimborso è omnicomprensivo, è quello dettato da tabelle ministeriali ed è quanto dovuto a qualunque lavoratore dipendente utilizzi l’auto propria per lavoro.

  37. # lilla

    e dopo la risposta di “boia deh” io me ne andrei a letto bello caldo e coperto pure bene.Caro il mio Sergio 2 volte che ti leggo a fare commenti e tutte 2 le volte scrivi cavolate,e non rispondi mai alle risposte che ti danno…o perchè?

  38. # Rossano

    Po’ di’ cosa li pare, ma se non fa quello che dice il programma li si fa’ vedere noi….

  39. # piero guidi

    Svegliati, è di legge pubblicare i dati nel settore trasparenza che ogni ente pubblico deve avere

  40. # magilla801

    La cosa più importante è che dica come li spende e dove li spende perché ad esempio è noto che il valore dei rimborsi supera di gran lunga il valore dei consumi reali del carburante, quindi alla fine prende un altro stipendio…

  41. # Luciano

    Se chiedeva al rag Fantozzi, gli diceva che il miglior risparmio si ottiene con l’auto a lungo noleggio 4, 5 anni come l’auto blu che aveva, magari senza autista o solo nei casi più stancanti ( lunghi viaggi nel mentre deve preparare relazioni per gli assessori mancanti) e non con il rimborso a km sia a tabelle ACI sia quello descritto. Costa il doppio a kmetro….e poi un sindaco benestante con una buona auto costa di più di un sindaco non benestante con auto piccola….o senza…Il sindaco deve avere un’auto di servizio, dignitosa, poi può decidere se guidarsela o meno….Lei facendo così ha fatto il peggio di ogni cosa, spendendo di più, nel mentre voleva risparmiare ma non gli è riuscito e ciò è preoccupante

  42. # Luca

    Renzi lo fece da sindaco di Firenze anni fa…

  43. # rosamaria

    Da anni nel sito de comune ci sono tutte le spese in trasparenza visibili a tutti perché ora che lo dice nogarin fa tanto effetto? Non ha fatto niente di nuvo. E poi che senso ha non usare una auto blu a noleggio che da anche la possibili ta di lavorare se guidata da un autista dipendente di turno, una auto bianca con il cartello sul cruscotto con scritto “auto bianca del sindaco” non e come una auto blu?il cartello serve sempre per distinguersi, l’autista lo mandi in altri servizi…… e al sindaco si rimborsano benzina, pedaggi rimborsi di trasferta…… alla fine piu’di una auto blu che durante gli spostamenti permetterebbe di lavorare, anche piu’ di 13 ore perche’un sindaco non ha orario lavora 365 giorni l’anno per 24 ore al giorno, cioe’e ‘sempre reperibile,

  44. # margherita

    spese trasparenti va bene ma il treno costa meno, ma quanto beve quella macchina??? tanto per dire e poi non dovrebbe tagliarsi lo stipendio e quello degli assessori? Restiamo in trepida attesa

  45. # Libero 1°

    Non mi ricordo di aver mai letto un suo commento (negativo,ovvio) sulla precedente e pessima giunta. Sindaco in primis. Che sta facendo,recupera il tempo perso?

  46. # piero guidi

    Svegliatevi, la trasparenza delle spese del sindaco sono on line da un secolo non acciamoci prendere in giro

  47. # anto

    Cosa c’è ne frega del sindaco con l’auto blu o bianca…LTM CHIUDE
    128 capi famiglia saranno a casa sarà bene che il sindaco cominci a fare il lavoro per il quale è profumatamente pagato.

  48. # luigi

    hai ragione si evidenziano i dettagli invece di affrontare i problemi veri come la riduzione dei posti di lavoro in particolare per i giovani. Forse fanno fumo per coprire il fatto che non riescono a risolvere i problemi veri. occorre che i cittadini si sveglino . servono amministratori seri, competenti e non improvvisi…..

  49. # massimo

    Bravo nogarin, assemblea degli industriali, con la presenza del vice ministro alle infrastrutture, di tutti i sindaci della provincia e te non c’eri. Si comincia bene.

  50. # afbio_59

    Il nostro nuovo sindaco si fa rimborsare le spese fatte con la propria auto e intanto il comune comunque DEVE pagae il noleggio dell’auto di servizio. Se questo è risparmio va bene. intanto si tiene le deleghe al poerto e poi non si presenta dove chi capisce di porto parla in un convegno a cui partecipa pure il rappresentante del Governo forse ha già capito di non sapere niente su questa materia? ancora peggio la figura del suo sostituto l’arch. Aurigi (indicato come probabile assessore) che non ha avuto niente di meglio da diore se non ” preferisco non esprimermi”. Ma in che mani siamo capitati?
    Vorrei ricordare che ormai è un mese che la giostra delle promesse (campagna elettorale) è finita e che Livorno aspetta un SINDACO che faccia qualcosa e un GIUNTA per affrontare i mille problemi. Ma da questo orecchio tutto tace anzi si dovranno pagare le manutrenzioni oprdinarie delle piscine (3 mln anno) addio quindi ad altri servizi

  51. # az

    Era impegnato fuori citta, alla cantina nardi….

  52. # ermete

    Che dici era intento ad alzare il PIL alla cantina Nardi

  53. # Scorpione61

    Vedo con piacere che a qualcuno gli rode il fatto che dopo 70 anni sia caduta anche la dittatura a Livorno, ora tutti contro Nogarin.
    Il sindaco è in carica da MENO DI UN MESE e dovrebbe già aver risolto tutti i danni fatti in OTTOCENTOQUARANTA MESI dagli altri illustrissimi compagni in carica, ma fatevi un esamino di coscienza e capirete il perchè del cambiamento, se poi anche lui fallirà ne prenderemo atto e agiremo di conseguenza.

  54. # Luca

    Nessuno avrebbe avuto da dire niente non fosse per il fatto che in campagna elettorale sembrava dovesse spaccare i monti e invece, taglia il 20% alle partecipate ma lui non si taglia neanche un centesimo, usa l’auto bianca avendo quella blu e paga il doppio e invece di andare alle riunioni va alla cantina Nardi o al vinaino … Ecco perché

  55. # mauro

    Il ballottaggio c’è stato il 25 maggio, è più di un mese e mezzo ed ancora non ha cominciato a lavorare, che cosa aspetta? le direttive di Casaleggio?

  56. # dino

    e il pd cosa aspettava? era li da 30 anni

  57. # Ermete

    In effetti c’è da stare preoccupati si, guarda con che cipiglio ha risolto la storia del porto, ha battuto i pugni sul tavolo e l’ha cantate a quelli… sì sì

  58. # nonna livornese

    Il rimborso di 1/5 a km del costo della benzina se si utilizza la propria auto non è più in linea con le recenti normative in materia di trasferte che anche per i dipendenti impongono di utilizzare prioritariamente i mezzi pubblici, in subordine le auto comunali ed in casi eccezionali il mezzo proprio. In tale ultimo caso il rimborso è pari al prezzo del biglietto del treno.
    Il rimborso come pubblicato sul sito comunale pari a 1/5 del costo della benzina a km è vantaggioso per chi lo riceve.
    Se veramente si vuole risparmiare occorre utilizzare un’auto del comune e la spesa del
    carburante ( che rigorosamente deve essere a metano o gpl) sarà pari a quello effettivamente
    consumato senza surplus aggiuntivi e vantaggiosi.
    Spero quindi che il sindaco sia meglio consigliato.