Rifiuti, multati grazie all’amministratore. E via a controlli notturni

Servizi mirati, anche notturni, sono stati organizzati da parte della Polizia Municipale alle stazioni ecologiche per prevenire il fenomeno dell'abbandono di rifiuti

Mediagallery

Anche grazie alla fattiva collaborazione dell’amministratore di condomini Francesca Foresi (condominio via di Franco n°9) sono stati sanzionati tre autori di abbandono di rifiuti al di fuori dei cassonetti (due privati ed una nota attività commerciale della zona. Via dell’Ecologia ma non troppo – leggi qui). Da mesi i cassonetti di via di Franco sono caratterizzati dalla presenza di rifiuti, sia ingombranti che organici, sparsi al suolo. Tale situazione, oltre a rendere indecorosa l’area, attira topi e gabbiani che si cibano dei residui alimentari spargendoli per la via. Aamps ha intensificato gli interventi di pulizia e di svuotamento dei cassonetti; la Polizia Municipale ha predisposto controlli mirati e appostamenti in borghese. Grazie alle continue segnalazioni dei residenti e dell’Amministratore Foresi la situazione sta migliorando ma i controlli saranno mantenuti.
Sempre in tema di rifiuti, tre sanzioni per abbandono di rifiuti fuori dei cassonetti sono state comminate, grazie alla sinergia tra Ispettori Ambientali Aamps e Polizia Municipale, sugli Scali Cialdini dove venivano lasciati sacchi nonostante lo spostamento dei cassonetti.
Sanzionato anche l’autore dell’abbandono del veicolo commerciale in via dei Materassai. Dall’autocarro abbandonato era stata tolta la targa ma dall’indagine gli agenti sono risaliti al proprietario che oltre alla sanzione ha dovuto pagare le spese della rimozione e rottamazione. Servizi mirati, anche notturni, sono organizzati da parte della Polizia Municipale presso le stazioni ecologiche per prevenire il fenomeno dell’abbandono di rifiuti ingombranti.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # AnToNIO

    MA PORCA MISERIA!!!!! SE CHIAMATE L’AAMPS VENGONO A PRENDERVELO AL PORTONE DI CASA EVITANDOVI ANCHE LA FATICA DI PORTARLO AL CASSONETTO,CHE GENERALMENTE NON È MAI QUELLO VICINO CASA! CHIAMATE L’AAMPS…E’ GRATISSSSSSSSSSS.

  2. # marco

    Servizi mirati, anche notturni, sono organizzati da parte della Polizia Municipale presso le stazioni ecologiche per prevenire il fenomeno dell’abbandono di rifiuti ingombranti.

    —— FINE A QUANDO LE STAZIONI ECOLOGICHE , SPECIE QUELLE DELLA ROSA STARANNO APERTE SOLO POCHE ORE AL GIORNO , SARA’ SEMPRE COSI’ — DEVONO STARE APERTE ANCHE IL SABATO POMERIGGIO E ALMENO QUALCHE ORA LA DOMENICA , CI SONO TANTI DISOCCUPATI , ALTRIMENTI METTIAMOCI GLI IMMIGRATI CHE STAZIONANO TUTTO IL GIORNO IN PIAZZA DEL MUNICIPIO E IN SANT’ANNA

  3. # Ale66

    Gentile Redazione, quando pubblicate questi articoli rendete per favore pubblici i riferimenti telefonici di AAMPS e dei Vigili per fare analoghe segnalazioni.

  4. # andrea

    Venite in via LAMARMORA, è un letamaio.

  5. # Paolo

    Una nota di merito a questo amministratore che ha avuto il coraggio di dare nome, cognome ed indirizzo e probabilmente ha sbagliato, ovviamente augurandomi che non ci sia nessuna ritorsione verso la sua persona o la propria auto….in genere funziona così……atto forse di ingenuita’ speriamo bene………..

  6. # Gemma

    Amministratore….giustiziere? aahahah

  7. # Simo

    800031266 – numero verde AAMPS. Ve li vengono a ritirare GRATUITAMENTE a casa, basta chiamare e farvi fissare un giorno ! Vedo continuamente buttata ai cassonetti qualsiasi tipo di mobilia ( e sanitari ), siete degli incivili e dei sudici ! Poi siete i primi a lamentarvi che la città è sporca !

  8. # natoil4luglio

    Confermo….. L’AAMPS fa il suo lavoro ma purtroppo i cassonetti vengono “rovistati” da certi soggetti che poi lasciano tutto per terra. Inoltre è una continua discarica di poltrone, TV, armadi, calcinacci.
    A questo punto io i cassonetti li toglierei proprio e metterei la raccolta porta a porta.

I commenti sono chiusi.