Porta a Mare, oltre 40 proposte. Votate su Airesis. E oggi all’Acquario (dalle 17,30) evento finale

informazione pubblicitaria. Partecipare con Airesis è semplice: basta cliccare su questo link (www.airesis.it) e accedere al Gruppo “Il futuro è dietro la Porta!"

Mediagallery

Nell’ambito del Progetto Il futuro è dietro la Porta (a Mare)!, il Comune di Livorno  invita tutti i cittadini a prendere parte al primo incontro di restituzione delle proposte progettuali elaborate dai cittadini durante il percorso partecipativo.
L’incontro si svolgerà all’Acquario di Livorno (nella suggestiva sala del Relitto – locale climatizzato), venerdì 10 luglio dalle ore 17.30 alle ore 19.30. Nell’occasione saranno presentate tutte le proposte avanzate dai cittadini (sono oltre 40) che l’Amministrazione analizzerà nel corso dell’estate  per poi pronunciarsi sulla loro fattibilità entro la seconda metà  del mese di settembre 2015. Di questa iniziativa pubblica, che chiude la prima fase di accoglimento delle proposte per poi passare a quella di analisi e valutazione, hanno parlato il vicesindaco Stella Sorgente, l’assessore Alessandro Aurigi e l’assessore Paola Baldari nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a palazzo comunale. Gli amministratori si sono espressi positivamente sugli esiti del progetto partecipativo che ha visto inaspettatamente in questi mesi il coinvolgimento di oltre 200 cittadini impegnati in camminate di quartiere, dibattiti e tavoli di lavoro. Le proposte avanzate – hanno sottolineato – sono tutte interessanti e positive per la vita del quartiere e rispondono in gran parte alle linee di programma amministrativo teso ad incrementare la qualità della vita cittadina. Si tratta ora di analizzarle tecnicamente per tradurle eventualmente in progetti concreti, da realizzare a breve, medio e lungo termine, secondo le disponibilità finanziarie.
Qualche anticipazione. I progetti che verranno presentati riguardano in particolare temi inerenti il verde pubblico, la mobilità (parcheggi, aree pedonali) l’integrazione tra i centri commerciali naturali di san Jacopo e Borgo Cappuccini con la nuova Porta a mare e l’abbandono commerciale di alcune baracchine del viale Italia.

La giornata di venerdì 10 luglio all’Acquario prevede il seguente programma:

•      17.30 – Benvenuto dell’Amministrazione
•      17.45 – Resoconto delle principali tappe del percorso partecipativo
•      18.15 – Una visione d’insieme delle criticità e soluzioni proposte
•      18.45 – Restituzione dei progetti
•      19.15 – Interventi dei partecipanti

Tutte le proposte progettuali sono sulla piattaforma online Airesis; i cittadini possono continuare a migliorarle accedendo al Gruppo “Il futuro è dietro la Porta! (a Mare)” e inserendo i propri contributi. Partecipare con Airesis è semplice: basta cliccare su questo link  (www.airesis.it) e accedere al Gruppo “Il futuro è dietro la Porta!”.
Per ulteriori informazioni e per seguire lo svolgimento delle attività, è possibile consultare il portale partecipativo della Regione Toscana, il sito del Comune di Livorno #PartecipaLivorno, il sito di Simurg ricerche, società che gestisce dal punto di vista scientifico e metodologico il processo e la pagina facebook dedicata al progetto.

Per info:
Simurg Consulenze e Servizi
0586/210460
[email protected]

 

Riproduzione riservata ©