Etruschi, tutto è pronto per i corsi di minirugby. Tutti nella “mischia” a partire dai 4 anni in su

Informazione pubblicitaria. INFO: 333 - 96.40.652, mail: [email protected] I corsi prevedono la costante presenza di tecnici specializzati FIR, tra cui il professore di Educazione Motoria, Stefano Biagi, che sanno curare la crescita sportiva

Mediagallery

Anche per questa stagione agonistica il Rugby Etruschi Livorno (via Luigi Russo 15, Picchianti, davanti alla concessionaria Mercedes. INFO 333 – 96.40.652 e 328 – 95.55.496), al suo ventesimo anno di attività, riparte alla grande con le squadre di minirugby. Si può iniziare a giocare fin dai 4 anni di età (nati nel 2011). I corsi prevedono la costante presenza di tecnici specializzati FIR, tra cui il professore di Educazione Motoria, Stefano Biagi, che sanno curare la crescita sportiva, motoria ed atletica di ogni bambino che vi partecipa. Durante questi corsi, per i più piccoli sono previsti l’insegnamento e l’apprensione di tutti quei giochi ed esercizi propedeutici al rugby, mentre per i bambini un po’ più grandi, il gioco con la palla ovale viene insegnato nello specifico secondo le direttive della Federazione Italiana Rugby. Gli allenamenti si svolgono nel campo in erba dell’impianto Tamberi, in Via Luigi Russo a Livorno, ormai completamente rinnovato negli ultimi 4 anni di gestione degli Etruschi, ma in caso di pioggia o troppo freddo per i più piccoli (Under 6 e Under 8) si effettueranno in palestre al chiuso. Alla fine della stagione è prevista la partecipazione di tutte le categorie a dei tornei a carattere nazionale ed internazionale, mentre durante l’anno si svolgono periodicamente, con la cadenza di circa due volte al mese, i concentramenti i quali non sono altro che mini tornei organizzati con le squadre locali. Alla fine di ogni concentramento la squadra ospitante organizza il “terzo tempo”, il momento conviviale di fine gara dove gli ospiti sono invitati gratuitamente a mangiare insieme ai padroni di casa senza più distinzione tra vinti e vincitori. Anche per quest’anno con il Rugby Etruschi Livorno i corsi per gli under 6 (nati nel 2010 e 2011) saranno gratuiti, mentre per tutte le altre categorie è prevista una quota annuale di 250euro da pagarsi in più soluzioni che comprende l’abbigliamento e l’assicurazione. Per questa stagione gli under 6 saranno allenati direttamente dal Prof. Stefano Biagi e da David Franceschi, gli under 8 da Daniele Di Domenico e Gabriele Secci, gli under 10 da Francesco Consani e Giuseppe Ruffino, gli under 12 da Riccardo Fabbrini e Daniel Negrini, la 14 da Alessandro Sarcina e Fabio Caso mentre l’under 16 e 18 rientrano nel progetto del Granducato Rugby guidato da Andrea Saccà, Giampaolo Brancoli, Michele Pelletti, Lorenzo Fuduli, Fabio Gaetaniello e Massimo Goti. La prima squadra guidata da Gianluca Carrani e Francesco Consani punta a guardare in alto cercando di vincere il campionato di serie C per poter accedere al campionato di serie C élite. Grandi progetti per questo ventesimo anniversario degli Etruschi che si apprestano ad affrontare il prossimo campionato con tutte le categorie al gran completo e con la voglia di ottenere importanti risultati.

Contatti
via Luigi Russo 15, Picchianti, davanti alla concessionaria Mercedes.
Cell: 333 – 96.40.652 e 328 – 95.55.496
sito web: www.rugbyetruschilivorno.it
mail: [email protected]
Fb: rugbyetruschilivorno

*Informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©