A Montecatini “Afrodisiaka”, la prima fiera erotica

Al Teatro Verdi di Montecatini Terme (PT). Le artiste presenti alla fiera Afrodisiaka vantano una carriera e una fama di tutto rispetto nel settore dell'erotismo

Mediagallery

La prima edizione della fiera Afrodisiaka sbarca al Teatro Verdi di Montecatini Terme (PT) dal 26 al 29 marzo 2015, dalle ore 17 in poi!
Nonostante le polemiche nate sul tema della fiera, Afrodisiaka non si ferma, anzi: il cast si è ufficialmente formato, gli ospiti e le Guest Star sono stati confermati, i presentatori e il Direttore Artistico stanno già lavorando insieme agli organizzatori! Questa prima edizione della fiera dell’erotismo, vi aspetta per mostrarvi un mondo che a molti appare diverso e distorto rispetto a quello che realmente è, mentre per altri resta ancora un punto interrogativo.
Le artiste presenti alla fiera Afrodisiaka vantano una carriera e una fama di tutto rispetto nel settore dell’erotismo. Non si tratta, come in molti hanno semplicisticamente sentenziato, di una rassegna di porno star: l’immagine della città non verrà brutalmente deturpata nè dalle artiste presenti nè dalla fiera in sè. Teniamo, infatti, a ricordare che, non solo l’ingresso è vietato ai minori (seppur accompagnati da un adulto), ma che le ragazze che si esibiranno lo faranno in un luogo chiuso e sempre in conformità alle regole morali ed etiche: il piacere non è nè sacrilego nè sessista e tanto gli uomini quanto le donne hanno il diritto di conoscerne ogni aspetto. E’ questo, infatti, il tema principale della fiera: il piacere per il gusto del piacere.
La fiera Afrodisiaka di Montecatini Terme apre le porte anche a vari espositori del settore dell’eros. Potrete trovare stand di settore, tra cui Sexy Shop, Sex Toy, abbigliamento trasgressivo; associazioni di categoria, tra cui l’Associazione Transgender (capitanata da Regina Satariano) e l’Associazione Bocca di Rosa (gestita da Marika Ferrero); e stand dedicati a locali, tra cui il noto Excelsior di Firenze. Tra le stravaganze erotiche che si possonmo trovare ad Afrodisiaka, su tutti spicca il Piacere Artificiale vero e proprio inventori di sex toys, unici nel settore.
Presentatori di questa prima edizione saranno la nota porno star Valentine Demy e Claudio Arciola, affiancati dal Direttore Artistico Franco Trentalance! Ebbene sì, la fiera Afrodisiaka non ha badato a spese ed è andata in cerca del meglio per voi: dal sopracitato Franco Trentalance alla Madrina Martina Gold, alle Guest Star, Edelweiss, Elena Grimaldi e Vittoria Risi. Nomi di tutto rispetto che non tolgono nulla nè alle giovani e promettenti artiste che si esibiranno per voi durante questi quattro giorni nè alle esperte del settore Altri nomi altisonanti del settore a partire dalla splendida Vietnamita Pussykat la domenicana Chantal Morales, Mila Ramos,Amira Ejes, Cristal Jolie, e altre 50 pornostar allieteranno le quattro serate montecatinesi . Da non dimenticare, poi, tra gli ospiti della fiera Afrodisiaka, anche il comico toscano Massimo Ceccherini! Fiera, questa, di tutto rispetto che vanta una rosa di nomi di alta eccellenza e risonanza!
Altro aspetto interessante di questa prima edizione della fiera Afrodisiaka è l’ampiezza dei temi trattati: “le tavole rotonde” aperte a dibattiti e approfondimenti verteranno su temi diversi, come il sadomaso e il sesso vissuto da chi è affetto da disabilità. Non si tratta, quindi, di una mera fiera del porno dove trasgressione, depravazione e immoralità sono le parole d’ordine: si tratta, bensì, di un’occasione per conoscere ed approfondire temi ed aspetti di un mondo che tutt’oggi viene visto come un tabù.
Come accennato sopra, i temi affrontati in questa prima edizione saranno diversi sotto tutti i punti di vista: “speriamo -confidano gli organizzatori- di essere riusciti ad accostare al meglio tali diversità. Il nostro scopo è quello di bilanciare apparenza e sostanza, ampliando la visione di tutti in modo tale da riuscire ad andare oltre pregiudizi e confini”.  Al fianco del BDSM (acronimo che identifica una serie di discipline erotiche quali Bondage & Disciplina, Dominazione & Sottomissione, Sadismo & Masochismo)  vedrete protagonista il sesso dal punto di vista della disabilità.
Si tratta, in entrambi i casi, di temi poco conosciuti e spesso dati per scontati, accomunati da una sorta di omertà: sono argomenti scottanti che abbiamo deciso di portare alla luce per dimostrare che la ‘diversità’ intesa anche e soprattutto come gusto e pratica sessuale non deve essere motivo di discriminazione.

Riproduzione riservata ©