Inaugurata parafarmacia al Mercato Centrale

informazione pubblicitaria. Ideatore e titolare è il dottor Matteo Chiapponi. Gli orari di apertura al pubblico sono quelli Mercato Centrale: tutte le mattine, il venerdì anche il pomeriggio, domenica chiusura

Mediagallery

Una nuova attività è sbarcata al Mercato Centrale. Non una qualsiasi. Stiamo parlando di una parafarmacia. Ideatore e titolare è il dottor Matteo Chiapponi, livornese di 38 anni: al suo attivo una laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e una Specializzazione in Biochimica Clinica, oltre a svariati corsi di formazione professionale, una esperienza decennale in farmacia e una esperienza e passione per il naturale ed in particolare per l’omeopatia.
Il dott. Chiapponi è risultato il vincitore del bando di concorso promosso dal Comune di Livorno il 30 aprile 2015 per l’assegnazione di un fondo all’interno della struttura. La parafarmacia è già operativa (gli orari sono quelli di apertura del Mercato: tutte le mattine, il venerdì anche il pomeriggio, domenica chiusura) nel fondo numero 21 (entrando dall’entrata principale, lato Fossi, subito sulla sinistra, corridoio direzione bagni) e sabato 6 febbraio (ore 11) è in programma l’inaugurazione. “La miglior ricetta è la professionalità – dice il farmacista – L’obiettivo è quello di diventare il punto di riferimento della salute per il Mercato e zone limitrofe”.

Ecco i principali prodotti in vendita

Farmaci senza obbligo di ricetta
Parafarmaci
Farmaci uso Veterinario
Medicinali Omeopatici
Sanitari
Prodotti per l’igiene e cura del corpo
Prodotti Galenici
Prodotti Fitoterapici
Prodotti Cosmetici
Prodotti ed Integratori per Bambini

Ecco i principale servizi

Misurazione Pressione
Consulenze su Farmaci
Consulenze Omeopatiche Specializzate
Consulenze fitoterapia e naturopatia
Consulenze Nutrizionali
Autoanalisi del sangue con prelievo capillare, dei principali parametri clinici (glicemia, colesterolo, trigliceridi, ecc…) con consulenza analitica da parte di un consulente specializzato.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©