Un ambulatorio alla Misericordia di Montenero per visite mediche e prelievi del sangue

informazione pubblicitaria. INFO appuntamenti 0586 - 57.99.59. La Misericordia di Montenero ha inaugurato il proprio ambulatorio per visite mediche e prelievi del sangue. La struttura colma un vuoto non solo per le frazioni di Montenero e Castellaccio, ma anche delle zone limitrofe, Ardenza, Antignano e Quercianella

Mediagallery

La Misericordia di Montenero, in via di Montenero, a due passi dalla funicolare, ha inaugurato il proprio Ambulatorio Medico Polispecialistico il 6 dicembre 2015. Dopo oltre 6 mesi di lavoro è attivo il primo Centro polivalente che ospita medici specialisti e infermieri per colmare un vuoto non solo per le frazioni di Montenero e Castellaccio, ma anche delle zone limitrofe, Ardenza, Antignano e Quercianella. Da tempo si sentiva il bisogno di rispondere alle numerose richieste di una popolazione che conta circa 8000 abitanti e che sale a oltre 18000 contando i quartieri vicini, la cui composizione è formata da molte persone non più giovani o con difficoltà a recarsi in altre realtà a Livorno, richieste che chiedevano un ambulatorio capace di offrire un servizio tempestivo nelle prenotazioni, facilmente accessibile e con possibilità di parcheggio, di alta qualità, a costi ragionevoli, e con un occhio di riguardo verso le persone più anziane. L’iniziativa è importante perché, collegate a questa sono state create sinergie e collaborazioni con il tessuto imprenditoriale locale, quali gli accordi con la Farmacia di Montenero e il laboratorio Biolabor per ottenere sconti e prezzi vantaggiosi su acquisto di medicinali e esami, anche radiologici.
L’Ambulatorio sarà facilmente raggiungibile con mezzi privati o autobus, e offre la possibilità di comodo parcheggio nella stessa Piazza delle Carrozze o nell’apposito parcheggio del Cimitero di Montenero, a circa 50 mt. Esso è inoltre dotato di servizio di accoglienza e centralino. Molte sono le specializzazioni presenti, ortopedia, otorinolaringoiatria, urologia, podologia, fisioterapia, massaggi e riabilitazioni, visite per il rinnovo delle patenti, centro per protesi acustiche, a cui si aggiungeranno altre nel corso dell’anno. E’ presente un servizio di Prelievo del sangue in collaborazione con il laboratorio BIOLABOR, ogni mercoledì e sabato dalle 07:00 alle 09:00. Un aspetto importante sarà l’Ambulatorio Infermieristico per la popolazione, tutti i sabati dalle 09:00 alle 13:00. Tale servizio risponde ai principi ispiratori della Misericordia e costituisce un primo punto di appoggio per tutti coloro che si trovano spesso in difficoltà per problematiche facilmente gestibili da personale competente e disponibile.  Il servizio non richiede appuntamento. L’Ambulatorio offre sconti per i Soci della Misericordia di Montenero tramite la tessera Mimo CARD e anche sconti over 70 per le persone di 70 o più anni di età. Il numero di telefono a cui telefonare per informazioni e richieste di appuntamento  è: 0586 – 57.99.59 in orario 09:00/13:00 e 15:00/19:00.
Con la nascita di questo ambulatorio la Misericordia di Montenero pone l’ultimo tassello di uno sviluppo che l’ha vista crescere non solo nei servizi principali quali sono le ambulanze, il 118 e i trasporti sanitari per visite, dialisi e trasferimenti, integrati nel corso degli anni della nascita di diverse sezioni.
Si pensi ad esempio alla ormai storica branca della Protezione civile, impiegata da anni in città in occasione di allagamenti e altre calamità, a quella dell’Antincendio Boschivo (AIB), unica in città abilitata a poter operare su richiesta della Regione Toscana nel nostro comprensorio boschivo, alla Fratres per la donazione del sangue, alla sinergia con il Caf Acli per le pratiche fiscali e il patronato che viene ospitata due volte al mese nella Sala Viscardi, a fianco del Santuario, e da ultimo il nuovo il servizio “Mimo Amica a Casa tua ..” che mette a disposizione infermieri laureati e Osa/Oss diplomati a domicilio, iniziativa lanciata lo scorso maggio e che è diventata un incubatore alla libera professione per i volontari laureati.
In occasione dell’inaugurazione verrà presentato il prossimo progetto “Un DAE per il Santuario” con donazioni pubbliche per installare un defibrillatore semiautomatico nel loggiato del celebre Santuario di Montenero che vede l’affluenza di moltissimi pellegrini ogni anno.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©