Goldoni, prova aperta su “Vite di guerra”

Mediagallery

Martedì 19 alle ore 21.30 in Goldonetta, nuovo appuntamento con la rassegna “Laboratori in scena” organizzata dal Teatro Goldoni. Sul palco, i ragazzi del Laboratorio Giovani della Bottega d’arte del Teatro Goldoni, seguiti da Mauro Pasqualini con Prova aperta su Vita di guerra.
Se il 2014 ha ricordato al mondo i cento anni dallo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, il 2015 tocca nel vivo l’Italia segnando i cento anni dalla sua personale entrata in guerra.
Da sempre al teatro è dato il compito di ricordare, di far pensare, di esplorare e di non permettere all’uomo di dimenticare. Così quest’anno i ragazzi di Teatro Giovani hanno accolto questo centenario e cercato di ricordare e di capire.
Quello si è voluto esplorare però non era tanto il conflitto in se e per se, quanto le ripercussioni che esso ha avuto sulle vite delle persone, siano essi soldati, partigiani, civili, o quant’altro. Vite di guerra è un titolo-pretesto per riunire insieme alcune scene estratte da “4 Bombe in tasca“ di Ugo Chiti, un testo che effettivamente non parla del primo conflitto mondiale bensì del secondo, ma che ha un’incredibile capacità di entrare in profondità nelle ripercussioni che la guerra ha sull’umano.
“4 Bombe in tasca “è considerato uno tra i più bei testi della drammaturgia contemporanea ed è un testo di grandissima difficoltà anche per attori professionisti, a causa del suo continuo alternarsi tra scena e narrazione e del suo costante passaggio tra tempo presente, futuro e passato.
Parla di ragazzi della loro età che scelgono di lottare per la libertà propria e altrui, parla di come la fame e la paura possano portare a compiere scelte estreme, parla della rabbia e della gioia di vivere. Parla di un’epoca estrema che non può non ricordarci la fortuna che abbiamo noi che viviamo oggi.
I ragazzi si cimenteranno quindi con una sfida tutt’altro che facile e piena di insidie, ma la loro gioia, curiosità e voglia di raccontare è molto più grande delle difficoltà che potrebbero incontrare.

Con: Alessandra Brogi , Marco Carnevali, Valentina Donzella , Akim Elfaitouri, Eleonora Figlioli , Rebecca Lucchesi, Alberto Luise, Zoe Notratomaso, Ambra Passetti, Marta Rizzo Marta, Maria Sofia Salvini, Simeone Francesco, Mattia Tonelli, Bianca Verme, Widad Abu Afifeh
Mise en espace Mauro Pasqualini

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # annamaria

    Bravissimi tutti

I commenti sono chiusi.