Goldoni, guida all’ascolto del concerto di Lonquich

Mediagallery

Lunedì 13 aprile, alle ore 17 presso la Sala Mascagni del Teatro Goldoni si terrà la “Guida all’ascolto” del Concerto del pianista di fama mondiale Alexander Lonquich, uno dei più importanti interpreti della scena musicale internazionale, atteso per giovedì 16 aprile, alle ore 21, quale appuntamento conclusivo della Stagione Musicale del Goldoni realizzato in collaborazione con Menicagli pianoforti e Leg.
Il cinquantenne poliedrico artista nativo di Trier in Germania, è particolarmente apprezzato per rigore analitico e passione esecutiva, segni distintivi che lo hanno fatto applaudire in un’intensa attività concertistica in Giappone, Stati Uniti e nei principali centri musicali europei (Berlino, Vienna, Parigi, Londra, Amsterdam, Madrid, Roma, Milano), sia come solista, direttore ed in formazioni da camera, impegnato con direttori d’orchestra quali Claudio Abbado e Kurt Sanderling.
Uno stile interpretativo unico, che deriva dall’esame della pagina scritta originale, senza incedere a prassi e tradizioni, ha fatto di Lonquich un autentico maestro.
Sarà il professor Daniele Salvini attraverso video e registrazioni celebri da parte dei più grandi esecutori del panorama internazionale e con l’ausilio di facili nozioni musicali, ad illustrare i brani scelti da Lonquich per la serata che si aprirà con Klavierstück IX di K. Stockhausen, per proseguire con Préludes (Libro II) di C. Debussy e concludersi con la Sonata in si bemolle maggiore D. 960 di F. Schubert.
La Guida all’ascolto è ad ingresso libero.
Sono ancora disponibili i biglietti per assistere al Concerto presso il botteghino del Goldoni (tel. 0586-20.42.90) dal martedì al sabato con orario 17-20.
Tutte le informazioni su www.goldoniteatro.it

Riproduzione riservata ©