Goldoni, ecco il “Jazz allo specchio”

Mediagallery

Prosegue con una nuova splendida vocalist come Greta Ciurlante la nuova rassegna di “Jazz allo specchio”, la proposta artistica della Fondazione Teatro Goldoni dedicata all’arte dell’improvvisazione intitolata a Gianfranco Napoli e realizzata in collaborazione con Andrea Colli e Roberto Napoli. L’appuntamento in programma venerdì 14 marzo, alle ore 21 al Teatro degli Specchi nel complesso Goldoni, vedrà la giovane ma già affermata cantante incontrare il Trio del batterista Andrea Colli per una serata che si preannuncia di grande atmosfera. Per l’occasione, con Nino Pellegrini al contrabbasso, il Trio si arricchisce di una presenza importante proveniente dal mondo del jazz e della musica pop quale il pianista/tastierista Frank Santarnecchi. Straordinario polistrumentista, Frank Santarnecchi oltre il pianoforte suona la batteria e il basso, è membro della Band di Jovanotti ormai da un decennio ed è noto per la sua versatilità nei generi. E’ considerato dalla critica italiana ed internazionale uno de migliori tastieristi attivi nella scena contemporanea. Musicista creativo e raffinato è un punto di riferimento per il jazz toscano e contribuirà ad esaltare le incredibili doti vocali di Greta, che si uniscono alla sua perfetta padronanza della scena ed una naturale disinvoltura che le conferisce un aspetto da jazz singer navigata. Già allieva della storyteller Michela Lombardi dalla quale ha assimilato la perfetta dizione nelle lyrics e il temperamento soulful, la Ciurlante si è perfezionata con personalità con le cantanti Deborah Davis e Roberta Gambarini e già vanta concerti live con i più importanti musicisti jazz del panorama nazionale.
Non resta quindi che seguirla in questo suo nuovo viaggio musicale nel raccolto spazio teatrale a vocazione jazz del Goldoni, caratterizzato ed arricchito da belle riproduzioni istantanee dei grandi artisti jazz che in questi anni hanno calcato le scene del Goldoni, colti in rigoroso bianco e nero dall’obiettivo del fotografo livornese Stefano Baldini.
Biglietto numerato posto unico € 10. La biglietteria del Teatro Goldoni (tel. 0586 204290) è aperta con orario 17/20.

 

Riproduzione riservata ©