Stadio, vertice Nogarin-Abodi-Spinelli in prefettura

Mediagallery

Un incontro a tre tra Aldo Spinelli, il sindaco Nogarin e il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi sul futuro dell’Armando Picchi. E’ questo quanto è in programma per martedì 1° marzo in tarda mattinata quando si apriranno le porte della Prefettura di Livorno dove saranno accolti i tre dalla “padrona di casa” il prefetto Tiziana Costantino. Un meeting per fare un punto sulla sicurezza dello stadio dell’Ardenza e sulla sua possibile riqualificazione in previsione della prossima stagione calcistica. A confermarlo alla redazione di Quilivorno.it è proprio il primo cittadino Nogarin. “Stiamo cercando di salvare lo stadio- ha detto al nostro giornale online – cercando un aiuto concreto anche dalla Lega Serie B e dagli imprenditori locali. Per far questo è necessario fare un punto programmatico con gli attori protagonisti in campo tra cui il patron del Livorno Calcio Aldo Spinelli e il numero uno della Lega cadetta”.
Dopo il vertice in Prefettura i tre se ne andranno a pranzo insieme dove saranno ancora più liberi di affrontare le tematiche legate a sicurezza ed eventuale restyling in maniera più libera e colloquiale.

Riproduzione riservata ©