Pioggia di medaglie per gli under 14 del Fides

Mediagallery

Si è svolto a Lucca il primo torneo “Ponte del diavolo” aperto a tutte le categorie under 14 di sciabola. I partecipanti erano da tutta Italia (Padova, Torino, Bologna, Genova, Roma) oltre alla Toscana, facendo sì che il livello della gara sia stato parecchio alto. Il più bravo di tutti su più di 30 atleti è stato Lorenzo Attanasio negli allievi, 14 anni. Lorenzo ha vinto la gara battendo atleti molto bravi dimostrando di essere sicuramente il più in forma. In finale ha avuto la meglio su Galli di Padova. Un successo che è stato accolto con gran piacere da tutto l’ambiente del Fides in quanto benvoluto da tutti grazie alla sua simpatia, educazione e serietà nel lavoro. Molto bravo nella stessa gara anche Pietro Torre, terzo, che ha ceduto in semifinale ad Attanasio. Bene anche Bertocchini. Più indietro Lorenzo Cambini, Edoardo Di Ficcio e Alessio Zampetti. Nella gara riservata ai maschietti e giovanissimi 11 e 12 anni, bravissimo Sebastiano Paoli che ha vinto facilmente tutti gli assalti di diretta arrivando dritto in finale, dove ha perso un po’ per stanchezza, ma anche per la bravura dell’avversario. Nella stessa gara molto bene Edoardo Cantini, che ha perso 10/9 per accedere alla semifinale. Un po’ più indietro Amasi Aveni. Tra le ragazze si sono distinte Noemi Monald tra le giovanissime e Marta Bozzi tra le ragazze/allieve. Buona gara per tutte e due anche se avrebbero qualità per fare meglio. Sempre tra le femmine brave anche a Giulietta Becucci, Angelica Cardi, Giulia Cuccuini, Ludovica Abrial, Ludovica Ceppi, Dani Ziad e Michela Mazzucca.

Riproduzione riservata ©