Montano, a Mosca arriva l’argento a squadre

Mediagallery

L’Italia torna da Mosca con il secondo posto conquistato dalla Nazionale azzurra di sciabola maschile, al termine della prova a squadre che ha concluso la tappa russa del circuito di Coppa del Mondo. Il quartetto italiano, composto da Diego Occhiuzzi, Aldo Montano, Luigi Samele ed Enrico Berrè, si è fermato solo in finale al cospetto dei padroni di casa della Russia col punteggio di 45-38. Nel percorso di gara, l’Italia ha iniziato superando per 45-23 l’Iran nel turno dei 16, quindi la Romania per 45-40 ai quarti di finale ed infine la Corea del Sud in semifinale col punteggio di 45-36. E’ maturato così il quarto secondo posto per la formazione azzurra negli ultimi dodici mesi ed il secondo in questa stagione dopo quello di Padova che giunse proprio dalla finale contro la Russia.

“Sono soddisfatto dello spirito di questa squadra – commenta il commissario tecnico, Giovanni Sirovich – Si tratta di un gruppo straordinario che oggi ha avuto la meglio su formazioni quotate come Romania e Corea del Sud, fermandosi solo in finale contro la Russia e, peraltro, uscendo a testa alta. Siamo sulla giusta via”.

 

Riproduzione riservata ©