Anche “Baldo” è oro. Il mondiale è amaranto

Mediagallery

L’ultima giornata dei Campionati del Mondo Mosca2015 porta in dote due medaglie d’oro per l’Italia (foto Bizzi). La prima è quella d’oro conquistata dal “Dream Team” di fioretto femminile, capaci di superare le padrone di casa della Russia per 45-36. La seconda arriva dalla finale nella prova di fioretto maschile che, anche in questo caso, ha visto gli azzurri superare i russi per 45-38. Andrea Baldini (un altro livornese sul tetto del mondo dopo Montano), Andrea Cassarà, Giorgio Avola e Daniele Garozzo dopo aver vinto l’assalto del tabellone degli ottavi, svoltosi ieri mattina, superando l’Ucraina per 45-32, hanno sconfitto col punteggio di 45-37 la formazione degli Stati Uniti. In semifinale, il quartetto italiano si è reso artefice di una gran bella prestazione, superando nettamente, col punteggio di 45-25 i cugini della Francia, presentatisi al Mondiale da numero 1 del ranking mondiale. Poi, come detto, nell’ultima gara i ragazzi italiani hanno avuto ragione della Russia con Baldini che, come il collega Montano, ha avuto l’onore della stoccata decisiva.

Riproduzione riservata ©