A Salsomaggiore il Fides si mette in mostra

Mediagallery

Si è svolta lo scorso weekend a Salsomaggiore la prima prova italiana giovani alle tre armi. Ottima prestazione di Matilde Picchi (15 anni) che dopo un ottimo girone e le eliminazioni dirette, entra nelle prime 16 uscendo per mano dell’azzurra Gargano per l’accesso alle final 8. Stesso risultato per Roberto Bellucci, che finalmente esprime un’ottima scherma, e Gherardo Caranti, tradito dal nervosismo visto che ha perso da un avversario sicuramente alla sua portata. Bene anche Camilla Michelucci che entra nelle 32 mentre Lorenzo Prusciano, Niccolo’ Cillari, Lorenzo Di Ficcio tirano con poca convinzione e al di sotto delle loro ottime qualità. Buon esordio Lorenzo Attanasio (14 anni) che passa la fase a gironi, arrendendosi poi alla prima diretta. Per Matilde, Gherardo e Roberto qualificazione alla finale italiani Giovani di Acireale quasi fatta.

Riproduzione riservata ©