S. Spirito Livorno campione d’Italia under 11

Mediagallery

Splendido trionfo della quinta elementare dell’Istituto livornese ‘Santo Spirito’, nel campionato nazionale delle scuole di rugby, disputato venerdì 29 e sabato 30 maggio a Senigallia. I giovanissimi labronici si sono laureati campioni d’Italia nella categoria under 11. Gli eccezionali risultati colti in terra marchigiana dagli alunni livornesi si sono materializzati anche nelle competizioni nazionali riservate alle scuole medie, con le Mazzini capaci di ottenere la seconda piazza nell’under 14 femminile, il quarto posto nella categoria under 12 e la quinta posizione nell’under 14 maschile. Strepitosi i risultati strappati dalle quattro rappresentative labroniche, tutte quante tutorata dalla società Rugby Etruschi Livorno, da sempre attivissima nel promuovere l’attività della palla ovale fra giovani e giovanissimi.

La quinta elementare dell’Istituto Santo Spirito ha finito la kermesse al primo posto, imbattuta e con un solo pareggio all’attivo, meritandosi dunque il gradino più alto del podio. Una grandissima soddisfazione per i ragazzi e per le maestre che hanno accompagnato i bambini in questa due giorni di rugby. Una doppia soddisfazione, nelle sue vesti di tecnico e di dirigente, per Carlo Ghiozzi, che ha guidato, come allenatore, tale squadra; Ghiozzi è, come noto, il presidente degli Etruschi: la società verdeamaranto ha lavorato in modo intenso e proficuo con le scuole ‘Santo Spirito’ e ‘Mazzini’ tutto l’inverno (e i risultati sono arrivati puntuali…). A Senigallia, il ‘Santo Spirito’, nella prima fase del campionato nazionale delle Scuole, ha battuto l’I.C. Custra di Napoli 4 a 0 (ogni meta un punto), ha superato il D.D. 2° Circolo di Spoleto 2 a 1, ha pareggiato 1 a 1 contro I.C. Magione di Perugia, e successivamente ha vinto 4 a 2 contro il 1° Circolo San Filippo. In finale la vittoria è giunta contro il Primo I.C. Trepuzzi di Lecce: dopo essere andati in svantaggio di una meta, i livornesi del Santo Spirito hanno preso in mano la partita, rovesciando la situazione.

Netta l’affermazione sui salentini (4 a 1). Le scuole medie Mazzini erano presenti sulle sponde dell’Adriatico con ben tre rappresentative. L’under 14 femminile diretta da Gino Galletti ha ottenuto il secondo gradino del podio, l’under 12 allenata dal professor Stefano Biagi si è piazzata al quarto posto, mentre l’under 14 con al timone Francesco Consani è arrivata ad un buon quinto posto.
Queste le formazioni labroniche grandi protagoniste a Senigallia. Santo Spirito under 11 vincitrice del campionato nazionale delle scuole: Caterina Adamo, Alessandro Bleve, Dario Burini, Matteo Frati, Alberto Gennari, Kapplan Garakoqi, Noah Lugheri, Agnese Mini, Gregorio Tori, Tuma Antonio Tuma, Leonardo Castelli, Gabriele Brondi. Maestre: Claudia Comparato e Nicoletta Consaga. All. Carlo Ghiozzi. Mazzini Under 12: Barile, Baule, Coradeschi, Dainelli, Di Stasio, Ficarra, Ghelarducci, Incrocci, Medina, Meini L., Meini M., Menichetti, Mini, Occhetto, Paternostro, Rocchi, Rum, Salani, Volpi. All. Stefano Biagi. Mazzini Under 14 Maschile: Balosu, Barduducci, Bonaccorso, Calistri, Cannova, Di Meglio, De Tullio, Giannini, Kulikovskyy, Lattanzio, Mannelli, Nerici, Petralia, Puglia, Rotondo, Vitetta. All. Francesco Consani. Mazzini Under 14 Femminile: Baule, Borella, Butteri, caioni, Cappellan, Casini, Da Silva, Del Pero, Dinatti, Galli, Gargiulo, Martini, Medinam, Parra, Puglia, Sabia. All. Gino Galletti.

Riproduzione riservata ©