Il Livorno Rugby under 16 si esalta a Massa

Mediagallery

Il Livorno Rugby under 18, che nella primissima parte della stagione (nelle amichevoli di preparazione al campionato d’élite di categoria), aveva mostrato buoni numeri, sta faticando a cogliere brillanti risultati. Domenica scorsa, sul campo amico ‘Maneo’, i biancoverdi allenati da Daniele Conflitto hanno perso 3-12 con i coetanei del Colorno. Una sconfitta amara: la pausa prevista in questo ultimo fine settimana del mese di novembre può servire a ricaricare le batterie e ripartire di slancio. I mezzi tecnici e l’entusiasmo non mancano certamente. La qualità dello staff di allenatori è di primissimo piano. Con il serio lavoro nel corso delle sedute settimanali, i biancoverdi possono, nel prosieguo del campionato, ottenere un buon bottino di punti. Lo schieramento battuto dal Colorno: Canepa, Romano, Ianda, Fabbri, Chirici, Zannoni, Piras, Merani, Bitossi, Marmugi, Scrocco, Santi, Menicucci, Liguori. Enrati anche: Campanile, Pardini, De Libero, Grassi, Martini e Patrone.

LIVORNO RUGBY UNDER 16 2016

UNDER 16

Il Livorno Rugby under 16 si esalta a Massa. I biancoverdi allenati da Marco Zaccagna si impone con un perentorio 12-30 (5-17 all’intervallo) sui padroni di casa dell’Union Versilia. I labronici, che occupano la terza piazza della classifica del girone toscano di categoria (3 le lunghezze da recuperare dalla coppia di testa), sono in confortante crescita di condizione. Tutti i settori e tutti i reparti stanno migliorando la qualità delle proprie giocate. Di fatto a Massa gli ospiti hanno sempre tenuto in mano situazione e punteggio. 5 i punti conquistati e 5 le mete realizzate dai livornesi. Nessun punto per i locali (2 mete al loro attivo). L’attuale classifica: Lucca e Rosignano 20 p.; Livorno 17; Viareggio ed Elba 14; Versilia 10; Piombino 9; San Vincenzo 5; Lunigiana 0. Domenica prossima i labronici ospiteranno la Lunigiana: ghiotta occasione per raccogliere ancora una volta successo e bonus. Contro l’Union Versilia, Zaccagna ha inizialmente utilizzato: Pieroni; Posillipo, Capozzi, Vaegiu, Fabbri Davide; Gesi, Zannoni; Mattei, Saylon, Mancini; Iannicello, Pini (cap.); Andreotti, Campanile, Vellutini. Entrati nella ripresa anche Bernardini, Chierchia e Fabbri Giacomo. Biancoverdi subito in vantaggio (al 1′ meta di Pieroni trasformata da Gesi). Allungo all’8′ con la meta di Capozzi: 0-12. Al 18′ il Versilia accorcia le distanze: 5-12. Al 23′ terza meta livornese: a segno Vargiu (5-17 all’intervallo). Nella ripresa i locali provano a riaprire la sfida, con una meta trasformata (12-17 al 9′). I biancoverdi mantengono la giusta serenità e scavano il solco con un piazzato di Gesi (12-20 al 16′). Al 22′ meta bonus (Capozzi): 12-25. Ancora lo scatenato Capozzi, al 26′, sigla la terza meta personale (la quinta della sua squadra), per il definitivo 12-30.

livorno rugby under 12 2016

UNDER 12

Fine settimana memorabile per i giovanissimi (classe 2004 e 2005) dell’under 12 del Livorno Rugby, dapprima protagonisti – nel pomeriggio di sabato – di un concentramento svoltosi sul campo amico ‘Maneo’ di via Settembrini e poi nel pomeriggio di domenica di un simpatico antipasto del derby di serie B fra le prime squadre del Livorno Rugby e dell’Union Tirreno Piombino. Inizialmente il concentramento di sabato era stato programmato con la partecipazione di tre società, ma I Titani di Viareggio hanno rinunciato in extremis. L’evento si è così trasformato in un triangolare, con sole formazioni labroniche: il Livorno Rugby ‘squadra Bianca’, il Livorno Rugby ‘squadra Verde’ e gli Etruschi Livorno. In un clima di grande amicizia, le tre formazioni si sono affrontate l’un l’altra due volte: si sono disputate sei partite complessive (quattro per ciascuna compagine). I risultati delle singole gare hanno evidenziato un sostanziale equilibrio tra tutte le squadre partecipanti, capaci di praticare un rugby di qualità. Gli atleti stanno inoltre dimostrando una soddisfacente maturità e di crescita; grande l’abilità nell’approcciarsi alle tante situazioni di combattimento e di gioco. Il tecnico David Martini non nasconde la propria soddisfazione per le risposte positive che i suoi piccoli giocatori gli regalano dopo ogni test. I giocatori biancoverdi grandi protagonisti sul ‘Maneo’: Giulio Biagiotti, Amedeo Bianchi, Giorgio Paolo Bonsignori, Gabriele Borgi, Giacomo Bradac, Luca Bruni, Francesco Casini, David Casolaro, Tommaso Cecconi, Luca Fava, Federico Ferretti, Luigi Freschi, Gregorio Gambini, Tommaso Gambini, Edoardo Giammattei, Leonardo Giunta, Mattia Gizzarelli, Samuel Isozio, Francesco Edoardo Landa, Giorgio Lenzi, Giammaria Marangio, Leonardo Migli, Gabriele Morelli, Lorenzo Nanni, Omar Niccolai, Andrea Rossi, Valerio Tavella, Tommaso Vannini, Febo Vodicer. Domenica sul ‘Montano’ altra partitella in famiglia fra gli under 12, che poi, come mascotte, hanno affiancato i giocatori della prima squadra al momento di presentarsi al centro del campo, pochi attimi prima del calcio d’inizio del match vinto dalla squadra senior biancoverde con l’Union Tirreno Piombino.

RUGBY LIVORNO UNDER 10 2016

UNDER 10

Il processo di crescita del Livorno Rugby under 10 non conosce soste. Anche nel concentramento di Cecina i giovanissimi atleti allenati da Gabriele Biagiotti hanno messo in vetrina ottime giocate. I biancoverdi possono contare su una rosa talmente ampia da permettersi in ogni appuntamento di presentare due squadre. In queste categorie i risultati e le classifiche passano in secondo piano. L’importante è verificare i costanti miglioramenti e far divertire i piccoli (e promettenti) atleti. In ogni caso nella mini classifica (virtuale) dell’evento, il Livorno ‘Bianco’ ha ottenuto il primo posto, il Livorno ‘Verde’ il terzo. Questi, in rigoroso ordine alfabetico, i giocatori del Livorno Rugby (nati negli anni 2006 e 2007) grandi protagonisti sul terreno ‘Aldo Castellani’ di Cecina: Nicola Bargagna, Giorgio Barsotti, Alessandro Bartolini, Saverio Bianchi, Vittorio Borgiotti, Federico Cannone, Mirko Centenaro, Mattia Cioni, Edoardo D’Ammando, Bruno Fava, Giacomo Giusti, Tommaso Guzzo, Adam Kammakh, Edoardo Mauri, Tommaso Perucci, Guido Pozzi, Massimo Quartarone, Davide Quercioli, Matteo Ricci, Anna Romano, Nicola Simonetti, Leonardo Tosi. La rappresentativa del Livorno Rugby ‘Verde’ ha perso la prima partita del concentramento contro i locali del Cecina 2-4 (ogni meta un punto), ha perso 1-2 il ‘derby’ con il Livorno ‘Bianco’, ha superato 6-2 il Bellaria Pontedera ed ha vinto 8-2 con i Lions Livorno. Il Livorno ‘Bianco’ ha invece vinto tutte le quattro partite giocate. In rapida successione i ‘bianchi’ hanno avuto la meglio sui Lions 4-2, sul Livorno ‘Verde’ 2-1, sul Bellaria Pontedera 8-2 e sul Cecina 6-3.

Livorno rugby under 8 2016

UNDER 8

Un’altra memorabile giornata per i bimbi biancoverdi del Livorno Rugby under 8 (nati negli anni 2008 e 2009) che nel concentramento di Sieci (popolosa frazione situata lungo la strada Aretina fra Pontassieve e Firenze) si sono presentati numerosi ed agguerriti. Il consistente numero di atleti a disposizione ha consentito all’allenatore-educatore Alessandro Borgiotti di allestire due formazioni. Entrambe le rappresentative labroniche hanno dimostrato carattere ed entusiasmo. Le due compagini livornesi hanno attuato un gioco brillante ed efficace: di fatto dominate tutte le partite giocate con gli antagonisti trovati di fronte. Al di là dell’aspetto prettamente tecnico, la nota saliente dell’evento è rappresentata dallo spirito rugbistico di tutti quanti: bambini e genitori. Tutti quanti hanno compreso i veri valori propri della palla ovale. E’ questa la ‘meta’ più bella realizzata in questo favoloso scorcio iniziale di stagione. A Le Sieci, nella rappresentative del Livorno Rugby ‘Blu’ hanno giocato Diego Andreotti, Enea Ferrini, Giulio Lenzi, Aldo Romano, Alessandro Quartararo e Riccardo Tozzi, mentre nella squadra ‘Verde’ (imbottita di esordienti) sono stati schierati Giovanni Campora, Alessio Lenza, Massimo Pablo Ricciardi, Alessandro Mainardi, Jonny Giorgi, Mattia Tarrini e Giacomo Traina.

LIVORNO RUGBY UNDER 6 2016

UNDER 6

Lunga la trasferta affrontata in questa fredda quarta domenica di novembre da cinque giovanissimi atleti del Livorno Rugby under 6. La squadra biancoverde, composta da elementi del 2010 e 2011 si è presentata, al pari della rappresentativa del Livorno Rugby under 8, a Le Sieci, frazione situata sulla strada Aretina, nel comune di Pontassieve. Sotto la perfetta organizzazione della locale società della Polisportiva Sieci, in contemporanea con il concentramento degli under 8, si sono giocate simpatiche partite fra le compagini under 6 presenti. Superfluo sottolineare come in questa categoria i risultati nelle varie mini-gare abbiano un valore del tutto relativo. L’importante è far divertire questi bambini, che stanno crescendo con i sani valori propri della palla ovale. Gli under 6 del Livorno Rugby hanno avuto l’onore, nella penultima gara giocata dalla prima squadra biancoverde (serie B), in casa con il Vasari Arezzo, di accompagnare i ‘senior’ al centro del campo, prima del calcio d’inizio. Gli under 6 labronici guidati dall’allenatrice-educatrice Ilaria Cirillo, si stanno regalando momenti indimenticabili. Ecco i piccoli-grandi giocatori biancoverdi under 6 protagonisti a Le Sieci: Filippo Aspromonti, Filippo Del Moro, Filippo Tani, Diego Rondanini e Simone Fra.

Riproduzione riservata ©