“Città di Livorno”, bene i giovani degli Etruschi

Mediagallery

Terzi gli under 10, secondi gli under 8, primi gli under 6: in occasione del torneo giovanile ‘Città di Livorno’ – Memorial Alessandro Bernini – Il Sogno di Elia, per tre volte gli Etruschi Livorno sono saliti sul podio della classifica. Il bilancio di questa calda domenica di maggio, per le formazioni verde-amaranto, è decisamente positivo e conferma come il lavoro svolto alla base, nella cura del proprio settore propaganda, dalla società di via Russo, sia ottimo. I risultati, nelle varie categorie, sono andati in crescendo nel corso dell’intensa stagione. Tutte le partite dei tornei under 10 e under 8 del ‘Città di Livorno’, si sono disputate sul prato del ‘Carlo Montano’. Gli under 10 degli Etruschi sono stati inseriti nel girone blu. Un raggruppamento dominato dai verde-amaranto, che hanno battuto in rapida successione 3-0 (ogni meta un punto) il Livorno Verde, 6-0 il Cus Siena e 8-1 il Bellaria Cappuccini Pontedera. Primo posto nel proprio girone e semifinale con il Livorno Bianco, secondo nell’altro raggruppamento. Il Livorno Bianco si è imposto 6-0. Gli Etruschini, nella finale per la terza piazza, hanno nuovamente affrontato il Livorno Verde, sconfitto nell’altra semifinale dall’Amatori Parma 7-1. Ancora una volta, come successo in precedenza nel girone eliminatorio, gli Etruschi hanno battuto con tre mete di scarto (stavolta per 4-1) i ‘cugini’ del Livorno Verde. Dopo le cinque partite disputate, i giovanissimi e validi elementi guidati dagli allenatori-educatori Francesco Consani e Giuseppe Ruffino hanno consumato il terzo tempo, hanno assistito alle finali, gioendo per il trionfo della rappresentativa under 6, ed hanno fatto festa al momento delle premiazioni. Gli undici giocatori verde-amaranto terzi nella XIII edizione del ‘Città di Livorno’: Daniel Campani, Nicola Consani, Edoardo Papucci, Federico Perciavalle, Enrico Sabatini, Mattia Savi, Thomas Sgherri, Edoardo Giusti, Lorenzo Giusti, Riccardo Melani, Diego Ungarini.

Etruschi under 8 2016

UNDER 8

La squadra si è espressa su altissimi livelli, raggiungendo risultati di grande rilievo. Gli under 8 degli Etruschi Livorno sono andati oltre ogni rosea previsione della vigilia ed hanno chiuso la XIII edizione del Torneo Città di Livorno (7° Memorial Alessandro Bernini, 5° Trofeo Il Sogno di Elia), svoltosi domenica scorsa, sul secondo gradino del podio. Un risultato eccellente, visto il valore medio delle otto formazioni al via dell’evento. La manifestazione riservata agli under 8 (così come quella relativa agli under 10) si è disputata per intero sul prato del campo ‘Montano’. I giocatori verde-amaranto protagonisti: Matteo Orlandi, Giano Bianchi, Diego Celati, Ryan Peruzzi, Filippo Consani, Mattia Cavalieri, Daniele Tosi, Alessio Serra, Emanuele Andreotti, Matteo Parenti, Mattia Bartolini. Squadre partecipanti: Livorno Rugby Bianco, Livorno Rugby Verde, Rugby Etruschi Livorno, Amatori Parma School, La squadra si è espressa su altissimi livelli, raggiungendo risultati di grande rilievo. Gli under 8 degli Etruschi Livorno sono andati oltre ogni rosea previsione della vigilia ed hanno chiuso la XIII edizione del Torneo Città di Livorno (7° Memorial Alessandro Bernini, 5° Trofeo Il Sogno di Elia), svoltosi domenica scorsa, sul secondo gradino del podio. Un risultato eccellente, visto il valore medio delle otto formazioni al via dell’evento. La manifestazione riservata agli under 8 (così come quella relativa agli under 10) si è disputata per intero sul prato del campo ‘Montano’. I giocatori verde-amaranto protagonisti: Matteo Orlandi, Giano Bianchi, Diego Celati, Ryan Peruzzi, Filippo Consani, Mattia Cavalieri, Daniele Tosi, Alessio Serra, Emanuele Andreotti, Matteo Parenti, Mattia Bartolini. Squadre partecipanti: Livorno Rugby Bianco, Livorno Rugby Verde, Rugby Etruschi Livorno, Firenze’31, Amatori Parma School, Amatori Prato Junior, Roma All Reds e Bellaria Pontedera. Gli Etruschini hanno chiuso il proprio girone eliminatorio (le partite si sono giocate nel corso della mattinata) al primo posto con un ruolino di tre convincenti successi. In rapida successione, affermazioni con il Prato 8-1 (ogni meta un punto), con il Livorno Bianco 8-0 e con gli Amatori Parma 3-1. Poi, nella semifinale, i verde-amaranto hanno affrontato i temibilissimi pari età romani degli All Reds, secondi nell’altro raggruppamento. Dopo una fase iniziale caratterizzata da un grande equilibrio (punteggio fermo sul 2-2) gli Etruschini hanno preso il largo e si sono imposti sui capitolini 5-2. Dopo il pranzo, si sono giocate le finali. La prima partita del pomeriggio ha visto il successo degli Etruschi Livorno under 6 sul Livorno Verde 4-3. Poi la finale under 8, ancora con protagoniste Etruschi Livorno e Livorno Verde. I verde-amaranto sbloccano il punteggio: 0-1. L’incontro è intenso. I ‘padroni di casa’ realizzano due mete e rovesciano la situazione: 2-1 il risultato conclusivo. A detta di tutti gli esperti è stata in assoluto la finale più bella del torneo. I piccoli atleti (nati negli anni 2008 e 2009) guidati dall’allenatore-educatore Federico De Robertis si assicurano dunque un prestigioso secondo posto con la consapevolezza di aver compiuto, nell’arco della stagione, passi da giganti.

ETRUSCHI UNDER 6 2016

UNDER 6

L’appetito vien mangiando. Sette giorni dopo l’eccellente tredicesima piazza ottenuta nel prestigiosissimo Trofeo Topolino, 38° Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” (ben 80 le squadre iscritte), gli under 6 degli Etruschi Livorno (squadra ‘B’) hanno trionfato nel torneo ‘Bernini-Maiorano’, disputato sui campi labronici ‘Maneo’ (fase eliminatoria) e ‘Montano’ (finale). Favolosa l’impresa dei verde-amaranto nell’evento organizzato dal Livorno Rugby. Un’impresa che conferma l’ottimo lavoro svolto dagli allenatori-educatori Stefano Biagi e Davide Franceschi e la bontà dell’opera compiuta dal sodalizio degli Etruschi, anche in fase di reclutamento. Peraltro, sempre nel torneo di questa domenica, altre due formazioni degli Etruschini sono salite sul podio nelle rispettive categorie: seconda piazza per gli under 8 (sconfitta di misura, 1-2, nella finale con il Livorno Rugby ‘verde’) e terza per gli under 10. Anche nel torneo di questo calda domenica di maggio, gli under 6 si sono presentati con due squadre. Nella circostanza, nella formazione ‘B’ sono stati inseriti i bambini (quasi tutti del 2010, al secondo anno nella categoria) che da più tempo hanno iniziato l’attività rugbistica. Nella squadra ‘A’, invece, sono stati impiegati gli atleti (quasi tutti del 2011), con minor esperienza. Questi gli atleti protagonisti nella squadra ‘B’, prima classificata (e imbattuta nell’arco della kermesse): Tito Franceschi, Valentino Ferro, Diego Gennari, Jacopo Livigni, Karim Niang, Cristian Ricci. Nella squadra ‘B’ (ottava classificata) hanno giocato: Ettore Cecconi, Elia De Giuli, Ernesto Petracchi, Adam Antonini, Ryan Romano, Mitia Grieco, Alessandro Brunelli Felicetti. Gli Etruschi ‘B’, nel corso del trofeo, sono andati in crescendo. Con due vittorie ed un pareggio, i verde-amaranto hanno ottenuto, nel proprio girone eliminatorio, la seconda piazza. Poi, in semifinale, i labronici hanno affrontato l’Amatori Parma, primo nell’altro raggruppamento. Sfida intensa e di alti contenuti. Incontro viaggiato sui binari dell’equilibrio e salomonico 3-3 (ogni meta un punto) al termine dei regolamentari. Livornesi poi capaci, nel supplementare, di piazzare la zampata vincente, per il definitivo 4-3. Gli Etruschini, dopo il pranzo, hanno così disputato, sul ‘Montano’, la finalissima con il Livorno Rugby verde. Di fronte ad un folto pubblico, i verde-amaranto sono parsi lucidi nei momenti topici del confronto e si sono imposti, con merito, 4-3. E’ la prima volta in senso assoluto che una squadra degli Etruschi ottiene la prima piazza in questo ormai tradizionale torneo primaverile. L’appetito vien mangiando…

Riproduzione riservata ©