Buona sgambata per i Lions under 14 a Pisa

Mediagallery

Sabato scorso l’under 14 dei Lions Amaranto Livorno ha saggiato, a Pisa, la sua condizione a sette giorni dal prestigioso appuntamento internazionale di Recco, nel quale avrà l’onore di rappresentare la Toscana. La formazione labronica allenata da Bertolini e Civita è stata infatti invitata dalla società recchilina per il quadrangolare in agenda questo terzo sabato di marzo: all’evento saranno impegnati i padroni di casa (in rappresentanza della Liguria), l’Asti (in rappresentanza del Piemonte), i Lions (per la Toscana) ed il Bennet (in rappresentanza dell’Inghilterra). L’esser stati presi in considerazione per questo importante torneo (ribadiamo: ad invito…) conferma la crescita della società amaranto, capace di compiere, nel giro di pochi anni, passi da gigante. Il triangolare – piuttosto morbido – effettuato sul campo ‘Scacciati’ di Pisa (valido per il campionato regionale) ha permesso ai labronici di provare schemi e movimenti in vista dell’importante – e ben più duro – torneo di Recco. A Pisa, secondo copione, al cospetto di formazioni meno esperte e meno dotate a livello tecnico, i Lions hanno colto due larghe affermazioni. Al termine di incontri a senso unico, gli amaranto hanno vinto contro il Versilia 36-5 (6 mete a 1) e contro la Lunigiana 50-0 (8 mete a 0). Lo schieramento protagonista all’ombra della Torre Pendente: Lischi, Cappelli Chiarini Barsacchi Ficcanterri, Lo Coco, Brondi, Marchi, Porciello, Sula, Chiarugi, Rondelli, Bicchierai, Strazzullo, Uccetta, Recchi, Pellegrini.

Lions under 10 2016

UNDER 10

Si può diventare profeti in patria: lo ha dimostrato, in questa ventosa domenica mattina, la rappresentativa under 10 dei Lions Amaranto Livorno. Nel concentramento della costa toscana, effettuato sul campo amico della via della Chiesa di Salviano, i giovanissimi leoncini (nati negli anni 2006 e 2007) guidati dagli allenatori-educatori Landi, Limone e Antonazzo, hanno messo in mostra numeri di ottimo livello. I labronici, che nel corso delle sedute settimanali lavorano con un’abnegazione rara per la categoria, sono in costante crescita di condizione e di rendimento. Il concentramento ha visto al via sette squadre: due dei Lions Amaranto, due del Livorno Rugby ed inoltre Amatori Cecina, Amatori Rosignano ed una ‘mista’ CusPisa/Union Versilia/Apuani Massa. Le formazioni presenti sono state divise in due raggruppamenti, di livello tecnico differente. La volontà è stata quella di far giocare partite all’insegna dell’equilibrio. L’obiettivo è stato centrato: il modo migliore, per tutti quanti, per acquisire nuove utilissime esperienze. Hanno partecipato in tutto oltre 80 giocatori. Perfetta l’organizzazione della società padrona di casa. Apprezzato il ‘terzo tempo’ consumato al termine delle partite. Ecco la composizione delle due squadre amaranto. Lions ‘A’: Giacomo Autorino, Leonardo Bacci, Tommaso Bianucci, Vittorio Meini, Andrea Libero Michelucci, Gianluca Munafò, Riccardo Pellegrini, David Santiago Spagnoli, Omar Spagnoli. Lions ‘B’: Guido Achiardi, Alice Antonazzo, Andrea Burielli, Giulio Ciapini, Edoardo Cruicchi, Niccolò Falleni, Federico Funghi, Mattia Longhi, Emiliano Macias Monterrosas, Giovanni Micheli.

Lions under 8 2016

UNDER 8

Non conosce soste la crescita degli under 8 dei Lions Amaranto Livorno. Il foltissimo gruppo di atleti labronici – nati negli anni 2008 e 2009 -, sotto la guida degli allenatori-educatori Andrea Brondi, Andrea Giugni, Silvia Caroti e Vittorio Abbiuso si è portato compatto e agguerrito, domenica scorsa, sul terreno della polisportiva Libertas, a San Piero a Ponti. Nel concentramento organizzato dalla locale formazione dei Puma Bisenzio, i ‘leoncini’ si sono presentati con ben tre (!) squadre. Al via dell’evento, di alto livello per la categoria, anche tre rappresentative del Gispi Prato, i Bucks Val di Pesa ed i Puma Bisenzio. Le otto formazioni hanno dato vita a due gironi distinti. Intense ed equilibrate tutte le gare. Non è mancato lo spirito giusto da parte dei numerosi giocatori presenti al riuscitissimo evento. Per i labronici è stato utilissimo, al di là dei brillanti risultati ottenuti, il confronto con realtà dell’interno della Toscana. Le risposte delle tre formazioni livornesi sono state più che incoraggianti. Il gruppo è valido sia a livello quantitativo, sia qualitativo. Ottime le prove offerte, a dimostrazione dell’importante lavoro che gli allenatori-educatori stanno svolgendo, settimana dopo settimana, seduta dopo seduta, per contribuire alla formazione di questi piccoli ed impagabili rugbisti. L’entusiasmo dei ragazzini e la conferma di una così ampia partecipazione ai raggruppamenti anche lontano da Livorno rappresentano la più gratificante delle ricompense per lo staff Lions di questa categoria e per la società tutta: dimostrazione di un forte spirito di gruppo che contribuisce alla crescita dei colori amaranto nel panorama under 8. Questo l’elenco completo dei leoncini (con relativo soprannome) scesi in campo a San Piero a Ponti: Tommaso Bertolini (Red), Luca Del Nista (Tigre), Lorenzo D’Attoma (Tartaruga), Andrea Bascietto (Marins), Giorgio Del Rio (Wurstel), Edoardo Braccini (Muso), Andrea Lucchisani (Rudy), Cristiano Mainardi (Cip), Nicola Montino (Carrarmato), Gabriele Lenzi (Pesce), Francesco Baroni (Roschetta), Francesco Palmarini (Regista), Paolo Paoletti (Leone), Lorenzo Giovanni Morini (Moro), Manuel Rossi (Dinosauro), Rocco Pavese (Cinghiale), Francesco Polese (Mozzarella), Raul Rum (Bistecchina), Matteo Russo (Roccia), Tommaso Spagnoli (Pietra), Giacomo Ubaldi (Uba), Leonardo Carandente (Moto) e Paolo De Angelis (Arcobaleno).

Lions under 6 2016

UNDER 6

Finalmente i nove leoncini (nati negli anni 2010 e 2011) sono scesi, tutti quanti insieme, in campo, per un appuntamento ufficiale. Domenica mattina, sul terreno ‘Maneo’ di via Settembrini’, nel concentramento ospitato e organizzato dal Livorno Rugby e riservato agli under 6, si sono messi in luce i ‘magnifici nove’ dei Lions Amaranto Livorno. Giornata soleggiata ma condizionata da un fortissimo e freddo vento di tramontana. Al via Lions, Bellaria Pontedera e tre rappresentative del Livorno Rugby. I piccoli Lions hanno vinto le prime tre partite disputate ed hanno chiuso con una gara a squadre miste con Pontedera. I ‘leoncini’ amaranto sono piccoli ma dimostrano grande attaccamento ai colori sociali. Evidenti e costanti i miglioramenti. A tali atleti non mancano determinazione e grinta. I 9 atleti: Gabriele Archibusacci, Edoardo Bardelli, Luca Brondi, Filippo Cantini, Niccolò Giaconi, Morgan Pannese, Francesco Petrucci, Filippo Serafini, Michele Zampini. Soddisfatte le bravi allenatrici-educatrici Manola De Martino e Laura Zucchi. Quello del ‘Maneo’ è stato, per i Lions, l’unico appuntamento ufficiale di questo mese di marzo.

Riproduzione riservata ©