Brutta sconfitta per il Granducato under 18

Mediagallery

A Cecina, al cospetto di una formazione – quella locale degli Emergenti – nettamente più attrezzata, il Granducato Livorno under 18 ha incassato una sconfitta da mettere in preventivo. La sfida, valida per la terza giornata del torneo regionale di categoria, si è chiusa con l’affermazione dei locali 64-0 (10 mete a 0). Il percorso di crescita della formazione giallo-bianco-rossa allenata da Michele Pelletti (il trainer peraltro coadiuvato da un preparatissimo staff tecnico) passa anche da queste gare così difficili. Gli Emergenti Cecina, che annoverano nel proprio organico anche 4 giocatori dell’Accademia, hanno confermato tutte le proprie qualità, tenendo costantemente in mano le redini del confronto. Al di là del passivo finale, rispetto alle prime gare ufficiali, sono costanti i miglioramenti del Granducato (società sinergica nata questa estate grazie alla stretta collaborazione fra Etruschi Livorno e Lions Livorno e attiva nelle categorie giovanili under 18 e under 16). Domenica prossima, alle 12,30, sul campo amico ‘Tamberi’ di via Russo, i giallo-bianco-rossi ospiteranno l’Elba.
I giocatori utilizzati a Cecina: Maraviglia, Brozzi, Banchieri, De Robertis, Paoli, Pagni, Capobianchi, Demiri, Vitiello, Giordano, Bonuccelli A., Bonuccelli F., Del Greco, Mirante, Buscarino, Valente, Perciavalle, Bertini, Sgherri e Giorgi.

Riproduzione riservata ©