Rally, Coppa del Tirreno: i vincitori

Mediagallery

Non si sono ancora spente le luci sulla seconda Historic Crespina Lorenzana Cup che il Team della Don Chisciotte ha messo in piedi la settima edizione della Coppa del Tirreno 2014 che si è svolta sabato 6 dicembre (clicca sul link in fondo all’articolo per guardare le foto all’interno della gallery). Variazione sul percorso di gara che quest’anno è transitato anche dal Castellaccio con un inserimento di rilevazione dei tempi in prossimità della Curva Nuvolari
Per l’Edizione 2014, il percorso ha interessato le strade delle Colline Livornesi rese celebri dai Rally degli anni ’80 . Come nella passata edizione , il Quartier Generale della manifestazione era all’interno del Terminal Crociere adiacente alla bellissima Fortezza Vecchia. I concorrenti hanno preso il via, ad un minuto l’uno dall’altro a partire dalle 18 dal Terminal Crociere e sono andati immediatamente a misurarsi con i primi rilevamenti del tempo situati sul Vaiolo, dopo di che le rilevazioni a Nibbiaia,  Gabbro, Valle Benedetta e Castellaccio e dopo aver percorso un totale di circa 118 km con  24 controlli orari  il trasferimento sino all’arrivo situato presso l’Hotel Rex dove  è stata consumata la cena presso il Ristorante La Vela. Al termine le premiazioni.
Ecco la classifica finale:
1° Donati Marco – Marzocchi Marco (A112 Abarth (Squadra Piloti Senesi) = 68 Penalità (media 2,8)
2° – Ricci Roberto – Bastoncelli Valeria (A112 Abarth (Kinzica) = 96 penalità (media 4.0)
3° Niccoli Patrizio X (BMW 320 (BMW Drivers Club Italia ) = 128 penalità (media 5.3)
4° Balestri Stefano – Balestri Davide (A112 Abarth (Kinzica) = 201 penalità (media 8,4)
5° Lotano Franco – Ulivelli Claudio (Fiat 128 (La Gherardesca) = 211 penalità (media 8,8)

Riproduzione riservata ©