Playoff serie D, perde solo il Meloria. L’Unione passa già al turno successivo.

Mediagallery

di Andrea Alcamisi

Un fine settimana tutto sommato positivo per le squadre livornesi di basket impegnate nei playoff di serie D regionale. Tutte e tre le squadre infatti sono ancora in lotta per la promozione, nonostante la sconfitta in gara 2 del Meloria a Poggibonsi. L’Us Livorno riesce addirittura a passare il turno direttamente senza passare da gara 3. Andiamo a vedere i tabellini delle partite.

PIELLE LIVORNO v Firenze 2 Basket 66-53 (1°: 18-11; 2°: 36-28; 3°: 51-40)

PIELLE LIVORNO: BOTTEGHI 7, SCARDIGLI 8, BURGALASSI 10, GIANNETTI, LO MUSCIO 2, CAPOBIANCHI 10, BANDACCHERI 10, MASSOLI 8, CANIGIANI 11, VANNINI. ALL.: MARZINI

Firenze 2 Basket: Ribera 4, Giannetti 4, Schembari 2, Lunghi 5, Berti, Emmolo 6, Baldovini 16, Donadio, Bandini 16, Barreca. All.: Bertini
Dopo la sconfitta in gara 1 in casa di Firenze, la formazione della Pielle Livorno conquista gara 2 davanti al pubblico amico del PalaCosmelli e pareggia la serie. La squadra allenata da Federico Marzini gioca un’ ottima partita e alla fine di ogni parziale non va mai sotto. Se infatti al primo periodo della partita le triglie livornesi sono sopra di soli 7 punti, alla fine del primo tempo i punti di distacco tra le due squadre sono 8 e, nella ripresa, saranno addirittura 11 alla fine del terzo quarto. Termina quindi anche il quarto ed ultimo periodo della partita con i padroni di casa in vantaggio, sul punteggio di 66 a 53. Decisiva la grande prestazione di Canigiani, che riesce a realizzare 11 punti, ma anche di Burgalassi, Capobianchi e Bandacchieri, che portano a casa 10 punti ciascuno. Decisiva per capire chi si aggiudicherà il prossimo turno di questi playoff sarà dunque gara 3, che si disputerà nuovamente a Firenze sabato prossimo alle ore 18.30.

Poggibonsi Basket v MELORIA BASKET 2000 LIVORNO 77-63 (1°: 18-19; 2°: 39-33; 3°: 59-44)

Poggibonsi Basket: Lenzerini 5, Del Mastio 2, Lotti 5, Tordini 14, Cortigiani 7, Landi 2, Borgianni F. 9, Pelosi 14, Peruzzi 15, Borgianni M. 4. All.: Meoni

MELORIA BASKET 2000 LIVORNO: SPINELLI 10, SCAMMACCA 9, MICHELINI 7, STORTI 1, LA PLACA 2, GIUA 4, GUIDOTTI 4, MAFFEI 11, RAUGI 8, SALAZARA 7. ALL.: PARCESEPE
Dopo la vittoria in casa in gara 1, la formazione del Meloria Basket 2000 Livorno perde gara 2 in quel di Poggibonsi e pareggia la serie. Infatti, sebbene i ragazzi di coach Parcesepe fossero leggermente in vantaggio alla fine del primo quarto, già al secondo periodo si vedono rimontare dal Poggibonsi e il primo tempo termina sotto di 6 punti. Nel secondo tempo della partita le cose si complicano e il terzo quarto finisce male per la squadra livornese, che si ritrova con 15 punti di svantaggio. La partita finirà poi sul punteggio di 77 a 63. Per quanto riguarda i punteggi individuali gli unici degni di nota sono Maffei, con 11 punti, e Spinelli, con 10 punti. La vittoria del Poggibonsi Basket permette dunque di portare la serie a gara 3, che si giocherà domenica prossima alle ore 18.00 al PalaBastia e che risulterà quindi decisiva.

US LIVORNO BASKET v Chiesina Basket 75-68 (1°: 14-14; 2°: 25-39; 3°: 43-47)

US LIVORNO BASKET: BUSONI 9, VUKICH 16, ORSINI 2, CALURI 6, GIARDINI 15, BECAGLI 3, DAVINI 9, VOLPI 12, BETTINI 3, PELLUMBI. ALL.: TROCAR

Chiesina Basket: Salani 2, Amico, Ormeni 4, Boncristiani 3, Lavarini 2, Iozzelli 4, Incerpi 8, N’Diaye 10, Martelli 5, Puccinelli 30. All.: Traversi
La formazione amaranto dell’US Livorno Basket vince gara 2 e, dopo aver compiuto una vera e propria impresa nella prima partita della serie contro il Chiesina Basket, conquista dunque il passaggio del turno evitando di passare per gara 3. Una partita avvincente quella disputata dagli amaranto, se si pensa che dopo un primo quarto finito in parità i ragazzi di coach Trocar erano rimasti sotto di diversi punti almeno fino al terzo. Ma è proprio in questo periodo che si giocano le sorti delle due squadre. Infatti, dopo aver terminato il secondo quarto in grande svantaggio sul punteggio di 25 a 39 per gli ospiti, l’Unione riesce a rimontare e a portarsi a meno 4. Inizia così l’ultimo periodo della partita che decreterà i padroni di casa vincitori di questo primo turno dei playoff. Buone le prestazioni di Vukich e Giardini che realizzano rispettivamente 16 e 15 punti, seguiti subito da Volpi con 12 punti messi a segno. Il sogno continua.

 

 

Riproduzione riservata ©