“Pavo”, livornese in A che segna a raffica

Mediagallery

Nove presenze e cinque gol segnati. Una media di 0.55 gol a partita in maglia rossoblu targata Grifone. Stiamo parlando di un ragazzone livornese “Docg” alto 188 centimetri che si chiama Leonardo, di cognome Pavoletti e sta segnando a raffica nella massima serie del campionato italiano con la maglia del Genoa. Anche sabato sera 23 maggio, nell’anticipo serale, ha gonfiato la rete aprendo le marcature per la sua squadra contro l’Inter (partita poi finita 3 a 2 per i liguri).
Il 15 aprile scorso ha segnato la sua prima rete con la maglia del Genoa e da lì non si è più fermato. Altri quattro centri in un mese. Il bomber che ha dato i primi calci ad un pallone nella scuola calcio del Cantiere Navale F.lli Orlando e che ha poi proseguito con l’Armando Picchi per poi approdare al Pavia, Viareggio, Juve Stabia e Casale ha fatto poi il salto di qualità tra il 2011 e il 2012 quando dal Lanciano è approdato al Sassuolo, squadra e società dove “Il Pavo” è cresciuto moltissimo sia come uomo che come calciatore. Sono colorate di nero-verde (colori sociali del Sassuolo appunto) le sue due prime presenze in massima serie. Poi un ping-pong con il Varese e infine a gennaio l’approdo a due ore dalla sua Livorno: Genova dove mister Gasperini sembra tributargli la giusta fiducia da un po’ di tempo a questa parte. Fiducia che il “Pavo” ripaga a piene mani a suon di gol.
E così mentre il Livorno deve rinunciare ai sogni di gloria di riapprodare in serie A c’è un altro ragazzo che porta in alto l’onore amaranto segnando nella massima serie italiana. E chissà se un giorno lo vedremo mai all’Armando Picchi portare per mano la squadra della sua città.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # mary

    Bravo Leonardo ragazzo semplice , cuore amaranto ! Fortunata la squadra del Genova BRAVO

  2. # antispinelliano

    Per vederlo in amaranto dovrebbe fare come ha fatto Igor e Cristiano…se si aspetta Spinelli….comunque in bocca al lupo Pavogol

  3. # Cicci

    Bravo e bello

  4. # mitico

    Mi auguro per lui che non venga mai nel livorno

  5. # ugo

    Mi auguro per lui che non venga mai a livorno

  6. # Gianluca

    grande ninja 🙂

I commenti sono chiusi.