Finali nazionali: Torretta under 14 è undicesimo

Mediagallery

Undicesima posizione tra le 28 partecipanti alle finali nazionali di Imperia, riservate alla categoria under 14 maschile. Questo è il biglietto da visita per la prossima stagione, il fiore all’occhiello di una serie di annate, la terza ad essere precisi, da incorniciare per il Torretta Volley Livorno capace di centrare infatti un prestigioso traguardo, dopo la conquista del titolo regionale. Dal 26 al 29 maggio, il team guidato dal coach Flavio Benedetti, coadiuvato dal vice-coach Pino Ceglia e dal dirigente accompagnatore Fausto Galoppini, ha partecipato alle finali nazionali di Imperia per la categoria under 14 maschile. Unica società rappresentativa della Toscana, avendo battuto i labronici per 3 a 2 a Camario il Firenze Volley, campione regionale uscente nelle due precedenti annate.
La rosa è composta da Riposati Marco (capitano), Galoppini Alessandro, Bala Fabio, Cecchi Leonardo, Beccati Lorenzo, Villarosa Simone, Ghiomelli Edoardo, Colonnacchi Jacopo. Lo Cicero Marco, Bonomo Tommaso e Ciampi Lorenzo.

Prime due giornate riservate ai gironi di qualificazione, con il Torretta Volley pronto a battersi contro i campioni uscenti di Colombo Genova, Yaka Volley Varese e Azzano Bergamo. Prima partita persa per 3 a 1, con due set point mancati nel quarto gioco che si riveleranno decisivi. Seconda partita contro lo squadrone campione della Lombardia, Varese, persa al tie break e dopo una gara durata più due ore, con un set, il secondo, perso per 30 a 28. Senza perdersi d’animo, i labronici si sono rifatti sotto nella terza e decisiva gara, battendo Bergamo, conquistando la terza posizione e sfiorando il concentramento dal primo all’ottavo posto per un solo set di differenza.
Passati al concentramento dal nono al dodicesimo posto, i piranha hanno sfiorato l’impresa contro l’Anderlini, perdendo per 3 set a 2 dopo essere stati in vantaggio per 2 set a 0 e mancando, nel quarto set, il match point. Ultima partita vinta dal Torretta Volley Livorno contro l’under 14 della Lube Macerata. Tre set a 0 e conquista dell’undicesima posizione finale ai campionati nazionali.

Riproduzione riservata ©