I giovani del Torretta sono invincibili

Mediagallery

Giornata di grandi soddisfazioni in casa del Volley Torretta, dove la squadra under 14 maschile vince il campionato interprovinciale e la squadra under 13 maschile, nel pomeriggio, vince il concentramento di Ponte a Egola e si qualifica come prima classificata alla fase regionale.
Procediamo per ordine e iniziamo con gli under 14. Di mattina partenza della carovana di atleti e volenterosi genitori e amici per il Pala Cus di Pisa. Dopo la finale per il terzo e quarto posto, vinto dal Cus Pisa contro i Lupi di Santa Croce, entrano i scena i ragazzi di Matteo Pucciarelli: Galoppini, Schillaci, Gabrini, Ciampi, Bonomo, Riposati M., Nucci, Trucchia, Lo Cicero e Mazzoni (assenti Cecchi e Lami). La posta in palio era alta: il titolo di campione interprovinciale tra le 18 squadre appartenenti alle province di Pisa, Livorno, Massa, Pistoia, Lucca e Grosseto. Primo set con partenza choc dei labronici: 11 a 1 per il Migliarino e squadra non pervenuta. Gradualmente, il team labronico riprende coraggio, comincia a giocare e a far girare meglio difesa, ricezione e soprattutto la battuta; il Torretta quindi riesce a contenere il passivo ad un più dignitoso 16-25. Nel secondo set la musica cambia, grazie alla paziente opera tattica di Matteo Pucciarelli e alla calma trasmessa ai ragazzi in campo. Il set scorre punto punto, con i livornesi che mantengono un leggero vantaggio annullato sul 25 pari. Senza farsi intimorire, gli atleti ospiti conquistano un punto in attacco e subito dopo piazzano una buona battuta che consente di vincere il set, impattare la partita e riprendere fiducia.

IMG_0014

Nel terzo set l’equilibrio psicologico volge a vantaggio del Torretta Volley Livorno, che tiene costantemente sotto pressione il Migliarino, squadra tenace e con due giocatori molto forti. Le battute di Gabrini e Mazzoni, decisivi oggi in campo soprattutto quando c’era da mettere ordine sotto rete e in seconda linea, le alzate di Galoppini, le difese di Lo Cicero, gli attacchi – a tratti devastanti – di Riposati, Trucchia e Schillaci (quest’ultimo in progressivo miglioramento e in varie occasioni esplosivo) costringono il Migliarino ad inseguire. Inesorabile e netta la vittoria nel terzo set, per 25 a 13. Quarto set con il solito copione, con le squadre punto punto e con l’allungo decisivo ad opera di Gabrini, molto bravo oggi anche in battuta. Vittoria finale per 25 a 19, con esplosione finale di gioia dei ragazzi in campo e dei tifosi, numerosi e festanti, nelle tribune. Con la vittoria al Pala Cus, Matteo Pucciarelli allunga la sua stagione vincente: 15 vittorie consecutive su 15 gare ufficiali disputate nel campionato interprovinciale Fipav. Un risultato che rafforza ulteriormente la leadership del Torretta Volley Livorno in campo giovanile maschile, dove su 5 campionati ha piazzato già due squadre, prime qualificate, nelle rispettive fasi regionali.

Dopo il successo mattiniero al Pala Cus, tocca ai 2002 dell’under 13 maschile bissare il successo dell’under 14.
Nell’impianto di Ponte a Egola, nel concentramento riservato alle 4 squadre vincitrici dei rispettivi gironi provinciali, il Torretta Volley Livorno sbanca nuovamente Pisa, battendo in sequenza Cus Pisa, San Miniato e Migliarino. I punteggi sono stati tutti per 3 set a 0. Con questa vittoria i livornesi conquistano il passaggio del turno alla fase regionale. Partite tutte senza storia, vinte nettamente dal Torretta. Da citare le buone prestazioni di Tommaso Bonomo, Lorenzo Nucci e Lorenzo Ciampi, che hanno giocato tenacemente tenendo sempre sotto pressione gli avversari. Nel roster: Tommaso Bonomo, Lorenzo Nucci, Alessandro Galoppini, Lorenzo Ciampi e Marco Riposati.
Complimenti ai nostri ragazzi dalla società.

Riproduzione riservata ©