Coppa Sintecnica: trionfo per Torretta under 14

Mediagallery

di Marco Palumbo

Si chiude con una vittoria prestigiosa l’anno del Torretta maschile Under 14. I giovani pallavolisti gialloneri, infatti, conquistano la Coppa Sintecnica a Cecina, organizzata con grande precisione e dedizione dalla società di casa, bissando così il successo di San Miniato di ottobre.
Domenica intensa per la promettente squadra di coach Pucciarelli, protagonista di ben quattro incontri prima di poter alzare al cielo il trofeo. Alla mattina partite alla meglio dei cinque set, il pomeriggio, per la fase finale, alla meglio dei tre.
Prima partita abbastanza semplice per i ragazzi del Torretta, che schiantano 3-0 il Rosignano. Il coach Pucciarelli mette in campo, a rotazione, tutti gli atleti a sua disposizione, compresi anche i classe 2002 Lo Cicero, Nucci e Ciampi, che si disimpegnano ottimamente.
Maggiori difficoltà nel secondo incontro, al cospetto dei campioni regionali di categoria del Prato, avversari forti, molto bravi tecnicamente e che puntano a bissare il successo della scorsa stagione. I set scorrono via punto a punto e alla fine il match è equilibratissimo, a discapito del pronostico che sembrava scontato in favore dei pratesi. La maggior tecnica, alla fine, premia però proprio questi ultimi.
Il Torretta torna in campo nel primo pomeriggio, e la partita è di quelle “pesanti”: semifinale contro l’Avis Pistoia, squadra organizzatissima e probabile avversaria dei gialloneri nella seconda fase interprovinciale del campionato. Il primo set è del Torretta, che però deve arrendersi nel secondo, condito da molte sostituzioni. Il terzo parziale comincia male per i “piranhas”, che vanno sotto 5-1 ma alla fine vincono con sicurezza: 2-1 e accesso alla finale.
A contendere al Torretta la coppa è ancora una volta il Prato. Le due compagini si affrontano nuovamente a viso aperto e lottano punto a punto. Il Prato arriva a condurre 22-20 nel primo set, ma sul finire di frazione i livornesi si riprendono e grazie anche alle battute di Luca Riposati vincono 25-23. Il secondo set vede il Torretta condurre sempre con due-tre punti di margine: Trucchia e Gabrini in attacco sono ispiratissimi, Marco Riposati è un muro invalicabile, in difesa Nicola Mazzoni recupera tutto e il punteggio di 24-22 regala ai gialloneri due match ball. La partita però continua al cardiopalma perché Prato ne annulla addirittura cinque, prima di arrendersi ad un muro di Luca Riposati che sentenzia il definitivo 29-27.
Questi i giocatori del Torretta protagonisti della splendida vittoria: Matteo Schillaci, Lorenzo Ciampi, Lorenzo Gabrini, Lorenzo Nucci, Marco Riposati, Alessandro Galoppini, Edoardo Trucchia, Nicola Mazzoni, Gabriele Lo Cicero e Luca Riposati, premiato anche come migliore giocatore del torneo.

Riproduzione riservata ©