Pallavolo, il 2015 inizia male per le livornesi

Mediagallery

di Marco Palumbo

Dopo la sosta natalizia, riprendono i campionati regionali e provinciali che vedono impegnate squadre livornesi. Primo impegno del 2015 amaro per il Tomei che cade 3-0 in casa, per il Torretta (3-0 a Cecina) e per le ragazze del Volley Livorno, sconfitte 3-1. Derby di Prima Divisione fra Labronica e Tomei vinto 3-1 dalle ospiti.

UOMINI

Serie C – Comincia nel peggiore dei modi il nuovo anno per i ragazzi del Tomei, sconfitti 3-0 in casa dal Rosignano. Partita alla fine non bellissima, condita da un po’ di pepe solo nel primo set. Il coach dei livornesi, Dossena, schiera inizialmente Bracci al palleggio, Berti opposto, Zaccone e Frediani centrali, Benedetti e Trullo a banda, Verre libero; a disposizione Catania, Langella, Frassinetto e Dossena stesso. Il primo set è frizzante e combattuto da parte di entrambe le compagini, e si arriva ad una lunghissima serie di vantaggi; entrambe le squadre possono far proprio il set, ma alla fine il tabellino dice 32-30 per gli ospiti. La prima frazione ha però un effetto psicologico enorme per il Rosignano che gioca in maniera ordinata e attacca bene, mentre il Tomei comincia a sembrare sottotono, palesando i soliti problemi in ricezione e dando poco spazio al gioco; gli uomini di Dossena non mettono a terra molti palloni e spediscono fuori una gran quantità di battute e di attacchi. Nonostante questo si arriva al limite anche nel secondo set, vinto dal Rosignano 25-23. Terza frazione meno equilibrata e facile 25-19 ospite.

Questo il tabellino del Tomei a fine partita: Bracci 6 punti, Trullo 10, Benedetti 9, Frediani 8, Zaccone 5, Berti 9.

Serie D – Cade anche il Torretta, che dopo due vittorie consecutive perde 3-0 a Cecina nella prima uscita del nuovo anno. Coach Lavorenti, complici le solite defezioni ed indisponibilità, schiera Fecchi in regia con opposto Baroncini, Cecconi e Lubrano a banda, Pierotti e Lampredi centrali, Felici libero; in panchina vanno Simonti, Facchini e Fischetto. Nel primo set i gialloneri fanno molta fatica e non girano, tanto è vero che a metà parziale sono sotto 15-6. Lavorenti prova ad inserire Facchini e Simonti per Baroncini e Fecchi, ma la musica non cambia e il set viene vinto agevolmente dal Cecina per 25-13. Più combattuti il secondo e il terzo parziale, nei quali il Torretta dimostra di essere più arrembante e deciso, ma alcuni errori portano il Cecina a fare proprio il match e a conquistare l’intera posta in palio: 25-20 e 25-21.

 

DONNE

Serie C – Brutta partita per il Volley Livorno, sconfitto 3-1 in trasferta dal Pantera Lucca Volley. L’incontro inizia bene per la compagine livornese, che con il sestetto iniziale composto da Lenzi, Pietrini,Tessari, Bitossi, Baronetto, Battain e Angiolino libero si aggiudica il primo set 25-22. Ma qualcosa si inceppa nel secondo parziale, praticamente quasi un monologo di Lucca che chiude sul 25-19. Terzo set molto bello, si va avanti punto a punto fino al delicatissimo 19 pari, ma poi le padrone di casa mettono a segno un break importante  e vincono 25-21. Livorno prova a pareggiare nel quarto set ma Lucca ha vita agevole e si porta sul 19-11; entrano Bardi, Bernardeschi, Pietrini Elena e Pasquini che danno nuova linfa alle compagne e la squadra recupera fino ad un incredibile 24-23. A quel punto però Livorno non concretizza due belle opportunità e Lucca mette a terra il pallone del 3-1 finale.

Prima Divisione – Undicesima giornata nel campionato provinciale a girone unico che regala due sorrisi e altrettante delusioni alle livornesi. Nel derby fra Labronica e Tomei (partite con Miscioscia, Pratellesi, Campani, Gori, Guidi, Sighieri e il libero Sgherri) vincono le ospiti 3-1: il primo set si gioca alla pari ed è condito da una grande tensione, alla fine il maggior peso offensivo permette al Tomei di vincere. Facile successo della capolista nel secondo parziale, ma la Labronica accorcia nel terzo set, prima di capitolare definitivamente sotto i colpi avversari. Punteggi dei parziali: 23-25, 15-25, 25-19, 18-25.

Il Torretta continua la sua marcia nei piani alti della classifica, surclassando 3-0 in trasferta il Volley Cecina Magazzini Maury’s. Vittoria facile per le giallonere che si impongono 25-17, 25-19 e 25-17.

Sconfitta infine per le giovani atlete del Volley Livorno, 3-0 a San Vincenzo. Primo set nel quale le labroniche se la sono giocata, arrendendosi solamente a 23. Poi però non c’è stata più partita e il forte San Vincenzo ha vinto a 19 e a 17.

Riproduzione riservata ©