Trofeo “Nico Sapio”: podio olimpico per Turrini

Mediagallery

Ryan Lochte nel mezzo, Tyler Clary a destra e Federico Turrini a sinistra: un podio di livello olimpico e una fotografia che il livornese ricorderà per sempre bissando l’emozione raccolta nel 2011 agli Open di Parigi quando strinse la mano a Michael Phelps. Set di una domenica memorabile la piscina “La Sciorba” di Genova, gremita in ogni ordine di posti per accogliere il gota del nuoto mondiale e la 41° edizione del Trofeo “Nico Sapio”; oltre al “bello” Rochester (5 ori olimpici e 35 titoli iridati tra vasca corta e lunga) infatti sui blocchi liguri sono saliti Florent Manaudou, Fabien Gilot, Natalie Coughlin, Luca Dotto e anche 23 atleti di scuola Nuoto Livorno tra cui appunto Turrini, doppio argento nei 200 Misti (1’58’’94) e nei 400 Stile Libero (3’47’’54) alle spalle di un altro livornese, Gabriele Detti.

Ottima seconda posizione pure per Chiara Masini Luccetti nei 400 Stile Libero (4’07’’22, sensibile miglioramento rispetto al meeting di Saint Dizier) e per Susanna Negri nei 200 Misti in 2’15’’14 (quest’ultima tesserata per il Team Lombardia, ma di stanza a Livorno da settembre); tra gli Juniores pomeriggio di finali per Lorenzo Torre (52’’73, dopo il 52’’55 di qualificazione), mentre Sara Terreni e Lorenzo Matteoni hanno centrato la sesta piazza rispettivamente nei 100 Stile Libero (59’’20) e nei 100 Rana (1’05’’83).

Adesso un weekend pausa, e poi riflettori puntati sul Trofeo “Mussi-Lombardi-Femiano” di Viareggio (14-15 novembre), ultimo banco di selezione per i Mondiali di vasca corta in programma e Doha (Qatar) dal 3 al 7 dicembre ai quali Turrini e Masini Luccetti sono qualificati di diritto in virtù dei risultati ottenuti in estate agli Europei di Berlino.

Seguono i risultati dei livornesi a Genova – 100 SL: Cavallini (58’’82), Palla (53’’44), Maestri (51’’48), Abagnale (51’’97), Dini (1’01’’34), Lombardi (59’’82), Tempesti (59’’64), Muri (53’’66); 100 DO: Dani (1’08’’17), Tomellini (57’’49), D’Ecclesiis (57’’03), Tedesco A. (57’’57), Tedesco M. (1’09’’78), Scarpa (1’00’’28); 100 RA: Barsotti (1’08’’18), Bartolommei (1’06’’54), Olmastroni 1’13’’80); 100 FA: Battaglia (58’’61), Mauri (1’00’’00), Cecchetti (1’07’’11); 200 MX: Mauri (2’11’’90), Tedesco (2’05’’63), Cecchetti (2’33’’01), Olmastroni (2’22’’74), Tedesco M. (2’31’’36), Matteoni (2’15’’73), Tempesti (2’29’’93); 400 SL: Negri (4’13’’17), Maestri (3’56’’08).

Riproduzione riservata ©