Settimana impegnativa in casa Nuoto Livorno

Mediagallery

Tappa intermedia (ma non troppo…), alla vigilia di un’estate incredibile. Ricca di grandi manifestazioni e, senza dubbio, di forti emozioni. Un’estate mondiale che inizierà dal fine settimana capitolino dedicato alla 52esima edizione del Trofeo “Sette Colli”, guardando ai primi Giochi Olimpici Europei, ai Mondiali di Kazan e al Mondiale Juniores di Singapore. E a Roma la Nuoto Livorno porterà una dozzina abbondante di atleti, compresi Federico Turrini, Chiara Masini Luccetti – appena scesi dall’altura in Sierra Nevada – e Martina De Memme reduce da un periodo di allenamento in Turchia; riflettori puntati anche su Sara Franceschi, Lorenzo Torre, Michele Abagnale, Matteo Tomellini, Luca Mauri, Leonardo Palla, Giulia Olmastroni, Alessandro Tedesco, Martina Dini, Susanna Negri, quest’ultima tesserata per il Team Lombardia.

Acque Libere – Ottimo 7mo posto per Dario Verani nella 10 km di Castelgandolfo; ritirata tra le femmine Ludovica Galli. Domani, mercoledì 10 giugno, si replica con la 5 km e in acqua scenderanno anche Giulia De Fusco e Nicola Bolzonello.

Meeting “Città di Empoli” – Si dice che tre indizi facciano una prova. E allora tre buoni riscontri provano che la De Memme nel weekend romano farà sul serio: ad Empoli 4’09 nei 400 stile libero, 2’01 nei 200 e terzo oro nei 100.

Esordienti C – Stagione conclusa con un bel grappolo di podi ed una innumerevole quantità di migliori prestazioni dei piccoli atleti in cuffia Nuoto Livorno: bronzo per Luca Potenza nei 50 metri sottopasso, oro e argento per Tommaso Brogi nei 25 farfalla e nei 50 dorso, argento e bronzo per Niccolò Rossi nei 50 dorso e nei 50 rana e ciliegina su weekend spettacolare grazie al successo livornese nella 4X25 mista.

Campionato a Squadra cat. Ragazzi – Secondo posto con vista futuro in ambito maschile, 6° le ragazze; tris di primati personali in vasca lunga per Filippo Dal Maso (200, 400 misti e 200 dorso) e zampata di Filippo Sbrana che in occasione dei Campionati Italiani Estivi di Roma prenderà parte anche alle gare individuali, oltre che alle staffette. Segue la formazione completa: Cascioli, Gherardini, Bicicchi, Di Rocca, Cecchetti, Sbrana, Carriero, Perrone, Nesti, Morelli, Dal Maso, Balestracci, Ammagliati, Fantuzzi, Petrosino, Seno.

Triathlon – A Porto Sant’Elpidio prima giornata riservata alla prova di Aqualthlon (nuoto e corsa), una sorta di selezione per creare la griglia di partenza del Triathlon con Froglia secondo, Bellini 4° e Stefanini 14° al debutto; tra gli Esordienti più che discreto 13° posto per Biagioni, mentre un po’ attardati Diego Bellini, Coradeschi e Scali al pari delle femmine – anch’esse all’esordio – Stiaccini 20° e Rossi 26°. Ed eccoci, dunque, alla gara regina: nella categoria Ragazzi notevole progresso di Alessio Bellini grazie ad una frazione a nuoto di livello, salvo poi tagliare lo striscione d’arrivo 6° a causa di qualche imperfezione in zona cambio; 8° Froglia, ma performance compromessa da una caduta in bici che ha vanificato anche il miglior crono nella frazione corsa. Risultati che lasciano ben sperare per il futuro al “ballo dei debuttanti” e netto passo in avanti rispetto al sabato per Stiaccini (16°) e Rossi (24°).

Riproduzione riservata ©